,,

Esselunga e il video del nuovo spot La Noce: arriva tre mesi dopo le polemiche con La Pesca, di cosa parla

Esselunga torna con un nuovo spot pubblicitario per festeggiare il Natale. Il video, intitolato "La Noce", arriva a 3 mesi di distanza da "La Pesca"

Pubblicato il:

A quasi 3 mesi di distanza dalla campagna pubblicitaria che aveva diviso l’opinione pubblica (e la politica) italiana, Esselunga torna con un nuovo spot in occasione del periodo natalizio. Niente pesca, stavolta: il nuovo video si chiama “La Noce” e il frutto secco è al centro di un dolce episodio che coinvolge due bambini.

Il nuovo spot di Esselunga con la noce

Sono due fanciulli i protagonisti del nuovo cortometraggio da 120 secondi, in onda a partire dalle 20.35 della serata di lunedì 18 dicembre fino al 25 sulle principali reti televisive (e fino al prossimo primo gennaio sui canali digitali e nei cinema).

Si chiamano Carlo e Marta, sono vicini di casa in Brianza (o in qualche altro luogo della provincia italiana), ed è la bambina a donare al suo amico una noce prima di partire per l’estero, dove è stata trasferita per lavoro la sua mamma.

nuovo-spot-esselunga-la-noceFonte foto: Esselunga
Un frame dello spot

A distanza di circa 15 anni i due, ormai diventati grandi, si ritroveranno sulla stessa panchina dove si erano lasciati da piccoli.

Nel frattempo, in quello stesso luogo è nato un grande albero pieno di luci proprio dalla noce piantata da Carlo.

L’episodio perfetto per dare l’occasione ad Esselunga di augurare buone feste.

Il precedente della pesca

Il nuovo episodio prosegue la serie cominciata con “La pesca” presa fra gli scaffali del supermercato, che Emma, una bimba figlia di genitori separati, fa ‘regalare’ dalla mamma al papà.

Il video precedente aveva diviso opinione pubblica e politica ed era stato particolarmente apprezzato anche dalla premier Giorgia Meloni, che in un post sulla sua pagina Facebook aveva scritto: “Leggo che questo spot avrebbe generato diverse polemiche e contestazioni. Io lo trovo molto bello e toccante“.

La nota diffusa da Esselunga

In seguito alle polemiche, Esselunga era intervenuta pubblicamente per chiudere il “caso” mediatico.

In una nota, il gruppo aveva spiegato che “con il film “La Pesca” si è voluto porre l’accento sull’importanza della spesa, che non viene vista solo come un acquisto, ma descritta come qualcosa che ha un valore più ampio”.

Secondo Esselunga “dietro la scelta di ogni prodotto c’è una storia” e il soggetto del film rappresenta “una delle tante storie di persone che entrano in un supermercato”.

L’obiettivo era “emozionare, ponendo l’attenzione sulle persone, sull’unicità e semplicità del quotidiano”, aveva comunicato l’azienda.

esselunga-la-noce-nuovo-spot Fonte foto: Esselunga
,,,,,,,,