,,

Djokovic nel tabellone degli Australian Open ma è ancora a rischio espulsione: perché e chi lo può cacciare

Novak Djokovic inserito nel tabellone degli Australian Open ma il ministro dell'Immigrazione australiano potrebbe decidere di espellerlo

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Alla fine Novak Djokovic parteciperà agli Australian Open… forse! Il numero uno del tennis mondiale è stato inserito nel tabellone degli della competizione, che aprirà i battenti lunedì 17 gennaio 2022 a Melbourne. Per il serbo, sostenitore di teorie no vax, potrebbe però arrivare comunque lo stop per la questione che ha fatto tanto rumore a livello globale relativa alla sua esenzione al vaccino Covid.

Tutto ora è nelle mani del ministro dell’Immigrazione Alex Hawke, che potrebbe ordinare l’espulsione dell’atleta, secondo la legge australiana, nonostante un tribunale si sia espresso nei giorni scorsi a favore della permanenza del tennista in Australia. Nelle prossime ore, però, non sarebbe previsto alcun annuncio di Hawke sulla vicenda, come riferisce il quotidiano The Age.

Nel frattempo Djokovic è entrato nel tabellone degli Australian Open e, se non arriverà alcuna decisione di Hawke in riferimento alla possibilità di espulsione dal Paese del fuoriclasse della racchetta, questo disputerà il primo incontro gareggiando con il connazionale Miomir Kecmanovic, come stabilito dal sorteggio.

Caso Djokovic, il primo ministro australiano: “La nostra posizione non è cambiata”

Sulla vicenda, nel corso di una conferenza stampa a Canberra, è stato interpellato nelle scorse ore dai giornalisti il primo ministro australiano Scott Morrison che ha dribblato la domanda, rimbalzando il tema al ministro dell’Immigrazione.

“Vi rimando alla recente dichiarazione di Hawke e la nostra posizione non è cambiata: questi sono poteri ministeriali che possono essere amministrati da Hawke ed io non ritengo di fare altri commenti in questo momento”. Così il premier Morrison.

Djokovic nel tabellone degli Australian Open.Fonte foto: ANSA
Un’immagine di Novak Djokovic durante un allenamento

Djokovic e la quarantena violata da positivo al Covid

Lungo la giornata di mercoledì 12 gennaio, Djokovic ha pubblicato un lungo post sul suo profilo Instagram in cui ha risposto alle accuse ricevute a livello mediatico in merito alla sua condotta dopo la diagnosi di positività al Covid, registrata a metà del mese scorso.

L’esito del tampone molecolare è arrivato il 16 dicembre, ma il giorno dopo il tennista ha comunque deciso di partecipare a un evento in Serbia. Costretto alla quarantena, ha ammesso di averla violata per poi partecipare anche a un’intervista a ‘L’Equipe’, da positivo.

Infine, Djokovic ha ammesso di aver fornito documenti errati alle autorità australiane al momento del suo arrivo nel Paese.

djokovic-tennis Fonte foto: ANSA
,,,,,,,