,,

Elezioni comunali 14-15 maggio 2023: risultati definitivi primo turno. Sindaci e ballottaggi

I risultati delle elezioni comunali che si sono tenute in 595 comuni italiani: i sindaci eletti al primo turno e i ballottaggi

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Con gli scrutini conclusi, il centrodestra ha conquistato 4 comuni capoluogo di provincia nelle elezioni amministrative del 14-15 maggio. Si tratta di Imperia (Scajola confermato), Sondrio, Treviso e Latina, dove la candidata del centrodestra Celentano batte nettamente il sindaco uscente Coletta. Al centrosinistra Teramo, dove vince l’uscente D’Alberto, e Brescia, con Laura Castelletti prima donna sindaco della città lombarda.

Al ballottaggio gli altri 7 capoluoghi di provincia: Vicenza, Massa, Siena, Ancona, Terni, Brindisi e Pisa dove il candidato di centrodestra non ha raggiunto il 50%+1 per una manciata di voti. Il ballottaggio si terrà il 28-29 maggio.

Affluenza al 59,03%, in calo di due punti percentuali rispetto alla rilevazione precedente (61,22%).

Città capoluogo con sindaco eletto al primo turno

BRESCIA

Sindaco uscente: Emilio Del Bono (centrosinistra)

L.Castelletti Centrosinistra 54,84%
F.Rolfi Centrodestra 41,67%
Affluenza: 58,13% Sez: 203/203

SONDRIO

Sindaco uscente: Marco Scaramellini (centrodestra)

S.Del Curto Centrosinistra 39,22%
M.Scaramellini Centrodestra 57,86%
Affluenza: 53,94% Sez: 21/21

TREVISO

Sindaco uscente: Mario Conte (centrodestra)

M.Conte Centrodestra 64,70%
G.DeNardi Centrosinistra 28,27%
Affluenza: 50,90%

IMPERIA

Sindaco uscente: Claudio Scajola (centrodestra)

C.Scajola Centrodestra 62,97%
I.Bracco Centrosinistra 22,58%
Affluenza: 55,33% Sez: 44/44

TERAMO

Sindaco uscente: Gianguido D’Alberto (centrosinistra)

C.Antonetti Centrodestra 36,43%
G.D’Alberto Centrosinistra 54,47%
Affluenza: 64,67% Sez: 80/80

LATINA

Sindaco uscente: Damiano Coletta (centrosinistra)

D.Coletta PD+M5S 29,32%
M.Celentano Centrodestra 70,68%
Affluenza: 57,61% Sez: 116/116

Città capoluogo che vanno al ballottaggio

VICENZA

Sindaco uscente: Francesco Rucco (centrodestra)

F.Rucco Centrodestra 44,06%
G.Possamai Centrosinistra 46,23%
Affluenza: 54,26% Sez: 111/111

MASSA

Sindaco uscente: Francesco Persiani (centrodestra)

F.Persiani Lega+FI 35,42%
M.Guidi FdI 19,99%
R.Ricci Centrosinistra 29,95%
Affluenza: 60,29% Sez: 80/80

PISA

Sindaco uscente: Michele Conti (centrodestra)

M.Conti Centrodestra 49,96%
A.Martinelli PD+M5S 41,12%
Affluenza: 56,53% Sez: 86/86

SIENA

Sindaco uscente: Luigi De Mossi (centrodestra)

A.Ferretti Centrosinistra 28,75%
N.Fabio Centrodestra 30,51%
Affluenza: 63,82% Sez: 50/50

ANCONA

Sindaco uscente: Valeria Mancinelli (Centrosinistra)

D.Silvetti Centrodestra 45,11%
I.Simonetta Centrosinistra 41,28%
Affluenza: 55,51% Sez: 99/99

TERNI

Sindaco uscente: Leonardo Latini (centrodestra)

JM. Kenny Centrosinistra 21,94%
O.Masselli Centrodestra 35,81%
S.Bandecchi Civico 28,14%
Affluenza: 56,87% Sez: 129/129

BRINDISI

Sindaco uscente: Riccardo Rossi (centrosinistra)

R.Fusco PD+M5S 33,32%
G.Marchionna Centrodestra 44%
Affluenza: 62,89% 80/80

Città non capoluogo con sindaco eletto al primo turno

CINISELLO BALSAMO (MI)

Sindaco uscente: Giacomo Ghilardi  (centrodestra)

G. Ghilardi Centrodestra 59,96%
L. Ghezzi Centrosinistra 34,73%
Affluenza: 46,18% Sez: 65/65

SALSOMAGGIORE TERME

Sindaco uscente: Filippo Fritelli (centrosinistra)

Musile Tanzi L. Centrodestra 51,69%
Bernazzoli A. Centrosinistra 15,35%
Affluenza: 48,09% Sez: 19/20

FIUMICINO (ROMA)

Sindaco uscente: Esterino Montino (centrosinistra)

E. Di Genesio Pagliuca Centrosinistra 39,78%
M. Baccini Centrodestra 57,13%
Affluenza: 53,38% Sez: 59/59

POMIGLIANO D’ARCO (NA)

Sindaco uscente: Gianluca Del Mastro (Pd + M5S)

V. Fiacco Civico 13,19%
R. Russo Civico 72,58%
Affluenza: 64,25% Sez: 40/40

Città non capoluogo che vanno al ballottaggio

COLOGNO MONZESE (MI)

Sindaco uscente: Angelo Rocchi (centrodestra)

S. Zanelli Centrosinistra 35,22%
G. Di Bari Centrodestra 26,62%
Affluenza: 48,09% Sez: 40/40

APRILIA (BALLOTTAGGIO)

Sindaco uscente: Antonio Terra (civico)

L. Principi Centrodestra 46,82%
L. Caporaso Civico 42,19%
Affluenza: 53,17% 52/52

SCAFATI (BALLOTTAGGIO)

Sindaco uscente: Cristoforo Salvati (centrodestra)

A. Aliberti Centrodestra 40,98%
C. Scarlato Civico 27,30%
Affluenza: 70,30% 41/41

TORRE DEL GRECO (BALLOTTAGGIO)

Sindaco uscente: Giovanni Palomba (civico)

L. Mennella Pd + M5S 46,04%
C. Borriello Forza Italia 43,96%
Affluenza: 59,18% 106/106

 

Il racconto della giornata

  1. Il paese di Maria Elena Boschi al centrodestra

    Jacopo Tassini è il nuovo sindaco di Laterina Pergine Valdarno, comune d’origine della deputata di Italia Viva Maria Elena Boschi. Tassini ha conquistato il comune in provincia di Arezzo grazie al sostegno del centrodestra con il 57,89% dei voti

  2. Vittorio Sgarbi sindaco di Arpino

    Il sottosegretario alla Cultura, Vittorio Sgarbi, è stato eletto nuovo sindaco di Arpino, in provincia di Frosinone. La notizia è stata data, su Facebook, dalla lista Rinascimento per Arpino. In passato Vittorio Sgarbi, che attualmente è assessore alla Bellezza nel comune di Viterbo, è stato sindaco si Sutri, Salemi e San Severino Marche.

  3. Scajola verso la conferma al primo turno a Imperia

    A Imperia è quasi un plebiscito per il sindaco uscente, l’ex ministro Claudio Scajola, che si avvia a vincere al primo turno con un consenso superiore al 60%. Non ci sarà dunque bisogno di un ballottaggio nel comune ligure, nettamente in vantaggio su Ivan Bracco, sostenuto dal Partito democratico e da Alleanza Verdi/Sinistra, fermo intorno al 23%.

  4. Sondrio, candidato Centrodestra verso riconferma al primo turno

    I risultati ufficiali e definitivi arriveranno solo a tarda sera, anche se si delinea un mandato Scaramellini bis a Sondrio. Il capoluogo della Valtellina sarà governato ancora da un sindaco del Centrodestra, salvo improbabili colpi di scena.

  5. Salvini esulta: "Lega cresce, grande soddisfazione"

    “Grande soddisfazione” di Matteo Salvini “per la netta crescita della Lega sia in termini di voti che di sindaci e consiglieri eletti”. Il leader del partito ha seguito i risultati dal quartier generale di via Bellerio a Milano.

  6. A Massa verso ballottaggio Persiani-Ricci

    Sarà il ballottaggio in programma fra due settimane a decidere chi sarà il sindaco di Massa nei prossimi cinque anni fra il sindaco uscente Francesco Persiani (appoggiato dalle liste Francesco Persiani sindaco, Lega, Civici Apuani, Forza Italia-Pli-Ascoltare per fare) è il candidato del centrosinistra Romolo Enzo Ricci (Pd, Massa è un’altra cosa, Evangelisti per Massa 2023, Alleanza Verdi e sinistra, Per Massa dalla parte del cuore). Con lo spoglio ormai in fase avanzata, nessuno dei candidati è riuscito a superare la soglia del 50%.

  7. FdI: "Risultato storico a Latina, prima donna sindaco"

    “Latina ha eletto il suo primo sindaco donna: un risultato storico, un altro importante successo di tutto il centrodestra. Con la vittoria di Matilde Celentano si apre una nuova importante stagione di rilancio per il capoluogo pontino e per tutto il litorale”. Lo dice in una nota il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Lazio, Paolo Trancassini. “Con il voto di oggi – prosegue – i cittadini hanno bocciato le proposte del centrosinistra e del M5s riducendo il campo largo ad un cortile condominiale e affidando al centrodestra un mandato chiaro: quello di voltare pagina rispetto al passato. Faccio dunque i miei migliori auguri di buon lavoro a Matilde Celentano: sono certo che saprà guidare al meglio l’amministrazione lavorando in sinergia con i territori e al servizio delle nostre comunità”.

  8. Castelletti: "Emozione essere la prima sindaca di Brescia"

    “Questo risultato è figlio del buon governo di questi dieci anni. E’ un’emozione essere la prima donna sindaco di Brescia, soddisfazione aver vinto al primo turno. La città ha dato una chiara indicazione della strada da percorrere»: queste le prime parole di Laura Castelletti, candidata del centrosinistra, che in piazza della Loggia a Brescia festeggia quella che si profila essere la vittoria alle Amministrative 2023. Con 100 sezioni scrutinate su 203, Castelletti è al 55,09%, Fabio Rolfi, candidato per il centrodestra, è al 41,55%.

  9. Latina, cdx al 75%: Coletta si congratula con Celentano

    A Latina prosegue l’avanzata della candidata del centrodestra Matilde Celentano. I dati parziali di 9 sezioni su 116 la confermano con una percentuale del 75% contro il 24,9 del suo avversario Damiano Coletta, esponente del centrosinistra. Coletta ha inoltre confermato di essersi già congratulato al telefono con la sua avversaria. “Faremo una opposizione dura e responsabile”, ha poi affermato l’ex sindaco.

  10. Foto alla scheda alle elezioni comunali: denunce da Lecce a Napoli

    Come in ogni tornata elettorale, non sono mancate denunce relative al voto: da Nord a Sud, diverse persone sono state sorprese a scattare foto alla scheda elettorale durante le operazioni di voto in cabina. A tradirli il flash e il rumore dello scatto.

  11. amministrative elezioni
    Non sono previste proiezioni ed exit poll

    Per le elezioni amministrative non sono previsti exit poll o proiezioni: occorrerà quindi attendere lo spoglio vero e proprio.

  12. Affluenza in netto calo rispetto alla rilevazione precedente

    Alle ultime amministrative il dato legato all’affluenza era del 61,35%. Alle elezioni comunali 2023, invece, è del 59,01%.

  13. Urne chiuse, al via lo spoglio

    Urne chiuse alle consultazioni elettorali amministrative per l’elezione dei sindaci e dei consigli comunali. Al via ora lo spoglio in 595 comuni, tra cui 13 comuni capoluogo, di cui un capoluogo di Regione (Ancona) e 12 capoluoghi di provincia (Brescia, Sondrio, Treviso, Vicenza, Imperia, Massa, Pisa, Siena, Terni, Latina, Teramo, Brindisi). L’eventuale turno di ballottaggio avrà luogo nei giorni 28 e 29 maggio 2023.

  14. Poco meno di un'ora per votare, poi la chiusura dei seggi

    Manca meno di un’ora per votare: alle ore 15, infatti, si chiuderanno tutti i seggi.

  15. renzi elezioni comunali
    Matteo Renzi e il pensiero sull'affluenza

    “Si è votato anche in Italia per le amministrative: affluenza non altissima, scarso interesse mediatico. Vedremo i risultati da stasera”. Così Matteo Renzi nella enews.

  16. Morto il candidato Pd Federico Pacciani a Siena nel giorno delle elezioni: aveva solo 37 anni

    È morto Federico Pacciani, candidato Pd al consiglio comunale di Siena. Nella sua visione una città accessibile a tutti in cui nessuno resta indietro

  17. Affluenza in forte calo rispetto alle elezioni precedenti

    L’affluenza definitiva alle 23 di domenica 14 maggio, per i comuni seguiti dal Viminale, è del 46,39%: in calo di quasi 14 punti rispetto alle precedenti omologhe in cui aveva votato il 59,89% degli aventi diritto.

TAG:

,,,,,,,,