,,

Crisi di governo, i sospetti di Berlusconi sulle mosse di Salvini

Silvio Berlusconi ha fatto sapere di non voler scendere a patti con il leader della Lega Matteo Salvini e rivela la sua preoccupazione

Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia, ha fatto sapere di non voler scendere a patti con il leader della Lega Matteo Salvini. Secondo quanto riporta Il Corriere della Sera, l’ex premier ha dichiarato: “Per me esiste solo il centrodestra. Non sono disponibile ad altre soluzioni, né istituzionali né alternative di alcun tipo”.

Silvio Berlusconi ha espresso preoccupazione per le ultime mosse di Matteo Salvini; soprattutto si chiede perché abbia chiesto “di votare in Parlamento sapendo di essere in minoranza? Il rischio è che si faciliti la nascita di un governo contro il centrodestra. Oppure che si vada sì al voto, ma con Salvini che perde consensi a causa dell’azzardo compiuto”.

Come più volte ha fatto notare lo stesso Salvini, “gli italiani puniscono chi tradisce un patto“. E Berlusconi, nelle riunioni coi suoi, ha ricordato quanto è accaduto a Matteo Renzi: “A un certo punto perse il senso del limite, ed è quello che mi sembra stia accadendo anche a Salvini. Il suo è stato un errore”.

Il leader di Forza Italia rivela di essersi confrontato, nei giorni presedenti, con Matteo Salvini: “Ci siamo sentiti spesso, e l’accordo tra noi era fatto. L’idea era che ciascuno corresse col suo simbolo. Per noi era una buona soluzione, un cammino giusto e utile anche per il Paese”. Ma le decisioni di Salvini, che stando al Corriere Berlusconi avrebbe definito rischiose, hanno avuto come conseguenza la coesione fra M5S, Pd e Leu.

VIRGILIO NOTIZIE | 15-08-2019 08:43

Crisi di governo, gli scenari proposti da chi si oppone al voto Fonte foto: ANSA
Crisi di governo, gli scenari proposti da chi si oppone al voto
,,,,,,,