,,

Covid, arriva il tampone fai da te: come funziona e quanto costa

Sarà possibile acquistare il kit fai da te per l'autodiagnosi di Covid in varie tipologie di attività commerciali, e avere il risultato in 15 minuti

Arriva in commercio, nei primi giorni di maggio, il test rapido per l’autodiagnosi del coronavirus. Sarà possibile acquistare un kit per il tampone fai da te nei supermercati e in farmacia, e in tutte le attività commerciali che decideranno di metterlo in vendita per la sicurezza dei clienti, come autogrill, bar, fino ai negozi di abbigliamento, con un costo che si aggira intorno agli 8 euro. Ne dà notizia il Corriere della Sera.

Il prodotto è stato brevettato dalla società cinese Xiamen Boson Biotech, e in Europa è già distribuito dal gruppo austriaco Technomed, che ha ottenuto la certificazione CE e lo vende in vari Paesi dell’Ue. Ad aprire le porte a questa tipologia di tamponi è stata la Germania.

Negli scorsi giorni, riporta il Corriere della Sera, il test antigenico fai da te è stato inserito nella lista dei dispositivi a uso medico stilata dal ministero della Salute, con un classificazione che ne consente la vendita in ogni tipo di attività commerciale, in modo analogo a quanto avviene con le mascherine chirurgiche e Ffp2 e i guanti monouso.

Covid, arriva il tampone fai da te: come farlo a casa e in quanto tempo

Per effettuare il test di autodiagnosi Covid è possibile acquistare un kit fai da te ed effettuarlo in casa, inserendo più volte un tampone nella regione nasale, nelle narici e non in profondità, in condizioni di massima sterilità e seguendo le istruzioni presenti all’interno della confezione.

Dopo circa 15 minuti, il test antigenico, inserito nella “saponetta”, rileva le tracce del coronavirus grazie ai reagenti chimici che rilevano le componenti virali e fornisce il risultato, positivo o negativo.

Covid, arriva il tampone fai da te: quanto è affidabile e a cosa serve

Il kit non è affidabile quanto un tampone molecolare effettuato da un professionista, ma è uno strumento che potrà essere utile per lo screening di massa e per fornire diagnosi di positività al Covid anche in assenza di sintomi per chi deciderà di acquistarlo in via precauzionale, dopo contatti a rischio, pasti in compagnia o per rientrare a casa in sicurezza senza il timore di infettare un familiare anziano o fragile. Un passo importante a fronte delle riaperture del 26 aprile.

VirgilioNotizie | 19-04-2021 14:28

Riaperture, come comportarsi: l'immunologo detta le regole Fonte foto: ANSA
Riaperture, come comportarsi: l'immunologo detta le regole
,,,,,,,