,,

Riaperture, dal Cts novità su bar e ristoranti: cosa può cambiare

Il Cts è al lavoro per stilare le regole per le riaperture che convergeranno nel prossimo decreto: spunta una novità sui ristoranti

Il decreto per le riaperture riserva nuove sorprese. Dopo l’annuncio iniziale del premier Mario Draghi e del ministro alla Salute Roberto Speranza, infatti, sono in corso i lavori per perfezionare il dossier che darà vita al nuovo decreto. Domani, martedì 20 aprile, è il turno del Comitato tecnico scientifico (Cts), che si riunirà per stilare le regole. Tuttavia, mentre sono ormai sfumate le possibilità di un allungamento dell’orario per il coprifuoco, nel prossimo decreto potrebbe arrivare una novità che riguarda i bar e i ristoranti.

Riaperture ristoranti al chiuso da metà maggio: nuova ipotesi

Stando alle indiscrezioni fornite al Messaggero da alcune fonti al lavoro sul dossier, dopo le pressioni della Lega e Forza Italia, nel decreto riaperture potrebbe arrivare un via libera per le riaperture degli spazi interni dei ristoranti a partire da metà maggio.

Il tutto avverrà rispettando le regole già preparate dalle Regioni per il distanziamento: almeno un metro tra un tavolo e l’altro oppure due negli scenari ad alto rischio, porte e finestre aperte per consentire il ricambio dell’aria.

Secondo la Fipe-Confcommercio, “riaprire solo le attività che hanno i tavolini all’esterno significa prolungare il lockdown per oltre 116 mila pubblici esercizi. Il 46,6% dei bar e dei ristoranti non è dotato di spazi all’aperto e questa percentuale si impenna se pensiamo ai centri storici delle città nei quali vigono regole molto stringenti”.

Pass per gli spostamenti: riunione del Cts

Allo studio del Cts, oltre alle regole per i ristoranti, c’è il pass per gli spostamenti che da lunedì 26 aprile servirà per viaggiare tra regioni di diverso colore oppure per partecipare ad eventi come concerti o andare allo stadio e al cinema.

Nei primi tempi dovrebbe bastare un certificato che dimostri di aver ricevuto il vaccino o l’avvenuta guarigione, oppure un test negativo nelle ultime 48 ore. Al vaglio del comitato anche l’app con un codice QR da esibire, sul modello del pass europeo.

VirgilioNotizie | 19-04-2021 08:29

Riaperture, calendario del governo: dai ristoranti alle piscine Fonte foto: ANSA
Riaperture, calendario del governo: dai ristoranti alle piscine
,,,,,,,