,,

Covid, esplodono i contagi in Spagna: ipotesi chiusura frontiere

Con l'aggravarsi dei focolai in Spagna, la Francia sta pensando di chiudere le frontiere con la penisola iberica

In Spagna esplodono i nuovi contagi da coronavirus: oggi, infatti, è stato raggiunto un nuovo record dall’8 maggio, con 628 infezioni nelle ultime 24 ore. A riferirlo, come riporta Ansa, sono diversi media spagnoli che segnalano una maggiore incidenza in Aragona e Catalogna, dove le autorità continuano a varare misure per contenere il contagio.

Con l’aggravarsi della situazione in Spagna, c’è chi pensa di correre ai ripari chiudendo le frontiere: lo ha detto il primo ministro francese Jean Castex, che non ha escluso l’eventualità.

Interpellato sulla situazione in Catalogna, durante una visita nella sua città di Prades, nei Pirenei orientali, Castex ha infatti sottolineato che la Francia “sta monitorando molto attentamente” gli eventi, “perché è un argomento reale che dobbiamo anche discutere con le autorità spagnole“.

Intanto, per quanto riguarda il nostro Paese, la Spagna è tra le mete più gettonate tra i turisti in partenza da Roma Fiumicino. Ne dà notizia l’Ansa.

Nello scalo romano è sempre alto il livello di prevenzione e sorveglianza, con le misure di distanziamento ed anti Covid, da tempo messe in atto, e progressivamente aumentate, alle quali dallo scorso 1 luglio si sono aggiunti i lettori ottici termoscanner in grado di misurare la temperatura corporea dei passeggeri.

VIRGILIO NOTIZIE | 18-07-2020 17:05

Coronavirus: i focolai in Italia. Dove e quanti casi Fonte foto: Ansa
Coronavirus: i focolai in Italia. Dove e quanti casi
,,,,,,,