,,

Vaccino italiano su altri volontari: continua la sperimentazione

Il vaccino italiano contro il coronavirus è stato inoculato in altri due volontari all'Istituto Spallanzani di Roma

Il vaccino italiano anti Covid è stato inoculato su altri due individui all’Istituto Spallanzani di Roma. La sperimentazione è partita lunedì 24 con la prima volontaria. Ne dà notizia l’Ansa.

Le candidature pervenute all’istituto sono state oltre 7mila. Solo 90 le persone scelte, che rispondevano a tutti i requisiti di salute richiesti. Anche Barbara Palombelli, conduttrice di ‘Forum’, si è offerta volontaria per testare il vaccino italiano.

VACCINO ANTI COVID: COME STA LA PRIMA VOLONTARIA ITALIANA

Il vaccino è interamente italiano, ed è nato grazie a un protocollo siglato a marzo tra Regione Lazio, Ministero della Salute, Ministero dell’Università e della Ricerca, Consiglio Nazionale delle Ricerche e l’IRCC Spallanzani.

VIRGILIO NOTIZIE | 26-08-2020 16:36

Vaccino coronavirus, quali sono i candidati più vicini alla meta Fonte foto: Ansa
Vaccino coronavirus, quali sono i candidati più vicini alla meta
,,,,,,,