,,

Coronavirus, nuova impennata in Lombardia: l'allarme di Fontana

Il governatore della Lombardia ha fatto sapere che sono stati registrati 2500 nuovi casi di coronavirus nella regione

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana, nel corso di una conferenza stampa, ha annunciato una nuova impennata di casi di coronavirus nella regione. Queste le parole di Fontana: “I numeri purtroppo non sono molto belli. Il numero dei contagiati è aumentato un po’ troppo rispetto alla linea dei giorni scorsi. Dovremo valutare se è un fatto eccezionale determinato da qualche episodio particolare o se è un trend in aumento, il che sarebbe un po’ imbarazzante”.

L’aumento di casi di coronavirus nell’ultima giornata in Lombardia, ha spiegato poi Fontana, è nell’ordine di 2.500 persone.

Il governatore della Lombardia ha anche aggiunto che “non sono ancora state fatte analisi” su quali zone siano più colpite.

Ancora Fontana: “Non so se è arrivato il picco o se ci è sfuggito qualcosa. Queste valutazioni spettano ai tecnici, io posso solo dire che personalmente sono preoccupato“.

Sui tamponi per il Coronavirus, il presidente della regione Lombardia ha detto: “Se ci arriveranno nuove indicazioni ne prenderemo atto e come sempre ci adegueremo”.

Poi, però, Fontana ha aggiunto: “Mi auguro che su questo argomento non ci siano ulteriori fraintendimenti perché rischiano di essere fuorvianti per i cittadini: parli solo l’Istituto Superiore di Sanità, parli solo l’organismo tecnico del Ministero e dica cosa si deve e non si deve fare. Non sono scelte che competono a me, ai sindaci, ai sottosegretari di turno che amano fare polemica”.

VIRGILIO NOTIZIE | 26-03-2020 14:02

Coronavirus, regole igieniche e sanitarie per evitare il contagio Fonte foto: Ansa
Coronavirus, regole igieniche e sanitarie per evitare il contagio
,,,,,,,