,,

Coronavirus, annuncio della Farnesina: forse italiano contagiato

Continua il piano di evacuazione per i passeggeri sulla Diamond Princess. Scatta l'allerta contagio in tutto il Giappone

Tra i passeggeri contagiati dal coronavirus a bordo della nave da crociera Diamond Princess, ferma in acque giapponesi, “sembrerebbe che ci sia un nostro connazionale, che però è partito col volo americano perché è residente in America, sposato con una donna americana. Aspettiamo ancora conferme“. Lo ha riferito il capo dell’Unità di crisi della Farnesina Stefano Verrecchia ad Agorà, su Rai 3.

“Sarebbe il primo caso di un italiano, comunque già in volo per l’America”, ha aggiunto. “Fra i connazionali di cui ci dobbiamo occupare noi non risulta al momento alcun contagiato”.

“Probabilmente non tutti gli italiani rientreranno, perché una parte dell’equipaggio potrebbe rimanere a bordo perché funzionale alla nave”, ha spiegato Stefano Verrecchia. Sottolineando che l’Italia sta “organizzando un volo che potrebbe essere esteso ad altri cittadini europei per far rientrare i connazionali”.

“Sicuramente tutti” gli italiani “passeggeri e gran parte dell’equipaggio rientreranno con noi”. Il 19 febbraio dovrebbe terminare il periodo di quarantena a bordo dela nave, e da quel giorno al 21 potrebbe aprirsi una finestra utile per lo sbarco e il recupero degli italiani.

A bordo della Diamond Princess, riporta l’Ansa, si trovano 35 italiani, di cui 25 fanno parte dell’equipaggio, compreso il comandante Gennaro Arma. Nessuno di loro risulta positivo al coronavirus.

Diamond Princess: quanti sono i contagi da coronavirus sulla nave da crociera

In base ai test effettuati, 14 dei circa 300 cittadini statunitensi evacuati dal Giappone e ora in volo verso gli Usa sarebbero positivi al coronavirus. Lo riporta l’Ansa citando una nota del Dipartimento di Stato e del Dipartimento di Sanità.

“Queste persone”, si legge nel comunicato, “sono state trasferite in modo rapido e sicuro in un’area di contenimento a bordo dell’aereo, secondo i protocolli standard”.

Tra gli stati che hanno deciso di evacuare i propri cittadini in quarantena a bordo della Diamond Princess, oltre a Usa e Italia, anche Australia, Canada, Corea del Sud, Hong Kong e Taiwan.

Sulla nave, ferma al porto di Yokohama, ci sarebbero state circa 3.700 persone, 454 delle quali sono risultate positive al coronavirus e ricoverate in ospedale. Il numero di contagi è salito con la conferma di 99 nuovi casi.

VirgilioNotizie | 17-02-2020 10:15

Coronavirus, nave Diamond Princess in quarantena: le immagini Fonte foto: Ansa
Coronavirus, nave Diamond Princess in quarantena: le immagini
,,,,,,,