,,

Movida, a Napoli notte "di follia": due vigili presi a pugni

Un residente: "È stato un inferno, la situazione si normalizzata solo dopo le 4 del mattino"

Una follia collettiva“. Chi si è trovato dalle parti del lungomare di Napoli per il primo sabato post lockdown definisce così la nottata. Traffico bloccato fino alle 4 del mattino, assembramenti e bivacchi, schiamazzi, risse tra giovani. Con i residenti, esasperati, a filmare il tutto: migliaia di persone, anche senza mascherina, e marciapiedi usati come corsie preferenziali da auto e moto. Lo riporta l’Ansa.

La buona notizia è che i locali della movida hanno rispettato il limite della chiusura alle 23. Delle 201 attività commerciali controllate, infatti, gli oltre 300 agenti della municipale di Napoli hanno emesso 4 verbali.

“I locali sostanzialmente hanno rispettato le norme” ha detto il comandante della polizia municipale Ciro Esposito.

La chiusura alle 23 però ha provocato l’aumento del traffico. “Tanti giovani – ha spiegato il comandante – si sono riversati in massa sul lungomare, creando un blocco stradale. Resta il problema dell’assembramento giovanile, dove non ci stancheremo mai di raccomandare ancora prudenza e un po’ di pazienza prima di riprendere le abitudini di un tempo per non sacrificare i sacrifici di questi mesi”.

Bottiglie sparse e rifiuti disseminati ovunque lungo via Caracciolo, sono ancora ben visibili stamattina.

“Tra clacson e schiamazzi non è stato possibile dormire – ha dichiarato all’Ansa un residente -. La gente sembrava impazzita dopo due mesi di lockdown, la situazione si è normalizzata solo dopo le 4. È stato un inferno“.

Numerosi i controlli anche per chi è stato sorpreso senza mascherina: 1534 le persone fermate, 6 sono state multate e 2 denunciate.

Inoltre, due vigili urbani sono stati aggrediti con calci e pugni in via Aniello Falcone da un 35enne che ha cercato di sfuggire ai controlli, intrufolandosi nella macchina di sconosciuti: è stato bloccato e denunciato.

La prognosi è di 7 giorni per entrambi.

Sul fronte della sanificazione, sono risultati tutti in regola i 124 locali controllati.

VirgilioNotizie | 24-05-2020 12:48

Fase 2, movida a Napoli: lungomare preso d'assalto. Le immagini Fonte foto: Ansa
Fase 2, movida a Napoli: lungomare preso d'assalto. Le immagini
,,,,,,,