,,

Coronavirus, Boris Johnson in ospedale. Regina parla alla nazione

Boris Johnson ricoverato in ospedale per esami, la Regina Elisabetta manda un messaggio alla nazione con un discorso televisivo

Il premier del Regno Unito Boris Johnson, 10 giorni dopo essere risultato positivo al coronavirus, non ha ancora superato i sintomi, continuando a manifestare febbre e tosse, ed è stato ricoverato in ospedale per essere sottoposto in via precauzionale ad alcuni esami.

Una portavoce di Downing Street ha riferito che Boris Johnson “ringrazia il personale dell’Nhs (il servizio sanitario nazionale britannico, ndr) per l’incredibile duro lavoro che sta svolgendo e sollecita la popolazione a continuare a seguire la raccomandazione del governo di stare in casa, proteggere l’Nhs e salvare vite umane”.

Intanto, la Regina Elisabetta ha rivolto un messaggio alla nazione sull’emergenza coronavirus.

Queste le parole della Regina, quasi 94enne: “Vi parlo in un tempo che so essere di crescente difficoltà: un tempo di sconvolgimento nella vita del nostro Paese che ha portato dolore ad alcuni, problemi economici a molti ed enormi cambiamenti nella vita quotidiana di tutti noi”.

La Regina Elisabetta, nel discorso trasmesso nel Regno Unito e nei Paesi del Commonwealth, ha anche detto: “Voglio ringraziare chi resta a casa”.

Poi il messaggio di speranza: “Prevarremo e la vittoria apparterrà a ciascuno di noi. Dobbiamo confortarci pensando, mentre abbiano ancora di che sopportare, che giorni migliori torneranno: che saremo di nuovo con i nostri amici, saremo di nuovo con le nostre famiglie e ci incontreremo ancora”.

VirgilioNotizie | 06-04-2020 07:33

Coronavirus, città deserte nel mondo: le immagini Fonte foto: Ansa
Coronavirus, città deserte nel mondo: le immagini
,,,,,,,