,,

Chiusura scuole, il Cts ha deciso: 3 indicazioni per il governo

Il Comitato Tecnico Scientifico ha tre indicazioni per il governo sulla chiusura delle scuole per il Covid

Sono tre i consigli del Comitato Tecnico Scientifico per il governo elaborati in occasione di altrettante riunioni, svolte nella serata di venerdì, nella mattinata e nella serata di sabato. Come riferisce ‘La Repubblica’, innanzitutto il Cts prevede per le regioni in zona rossa (Basilicata e Molise, più la Provincia Autonoma di Bolzano) la chiusura di tutte le scuole, con l’uso della didattica a distanza in tutti i cicli scolastici, dall’infanzia alle superiori.

La seconda indicazione del Cts riguarda le regioni in zona arancione: i governatori possono prendere decisioni “subregionali” sulle scuole, ossia possono chiudere istituti scolastici nelle province a rischio contagio più alto. Alcuni presidenti, come per esempio Vincenzo De Luca in Campania, lo hanno già fatto.

La terza indicazione lega la chiusura delle scuole, anche nelle regioni gialle e arancioni, a un dato preciso: 250 contagi ogni 100 mila abitanti. A oggi, solo il Trentino Alto Adige supera la soglia.

Il Comitato Tecnico Scientifico ha riconosciuto che esiste un impatto dei nuovi contagi Covid nelle scuole, ma è differenziato a livello territoriale.

Per questo motivo sarebbe auspicabile una modulazione delle misure per le scuole a seconda delle aree, variabile in base a Comuni o Province e non soltanto su base regionale.

Al verbale finale che verrà consegnato al governo, il Cts allegherà uno studio dell’Istituto Superiore di Sanità sulla situazione contagi nelle scuole.

Fonti di governo hanno riferito che la linea dell’esecutivo è quella di scongiurare la chiusure delle scuole.

Il governo vorrebbe convincere le Regioni a seguire parametri nazionali e regole comuni.

In caso di chiusura, però, sarà migliorata la Didattica a distanza e verrà rafforzato l’accesso ai congedi parentali.

Scuole e Regioni: la situazione oggi

Sei Regioni (Marche, Molise, Abruzzo, Campania, Basilicata e Puglia) e una Provincia autonoma (Bolzano) hanno al momento limitazioni totali per le scuole o riservate solo alle superiori.

Tali restrizioni dipendono da decisioni prese dalle giunte regionali, non dal governo.

VirgilioNotizie | 27-02-2021 21:30

Nuovi colori delle regioni dal 10 maggio: cosa cambia Fonte foto: ANSA
Nuovi colori delle regioni dal 10 maggio: cosa cambia
,,,,,,,