,,

Caso Gregoretti, Salvini: "Orgoglioso di quello che ho fatto"

In attesa del voto del Senato sulla richiesta di processo, Salvini rivendica quanto fatto nella vicenda della nave Gregoretti

“Sono orgoglioso di quello che ho fatto: rifarò esattamente così. E se qualcuno vuole clandestini se li prenda a casa sua a spese sue”. Lo ha detto, secondo quanto riporta l’Ansa, il leader della Lega Matteo Salvini durante il suo tour elettorale nel bolognese in vista delle regionali parlando della vicenda della nave Gregoretti.

“Gente senza onore e senza dignità. Mi aspetto che decidano, pro o contro, colpevole o innocente, assolto o condannato ma decidano”, ha aggiunto Salvini riferendosi all’attesa sul voto del Senato sulla richiesta di processo nei suoi confronti.

E a chi gli chiedeva un commento sulle parole del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese rispetto alla decisione del Senato sull’autorizzazione a procedere, il leader leghista ha risposto che “è lei che non fa il suo dovere”.

“Sta riaprendo i porti e moltiplicando gli sbarchi, io non invoco i processi giudiziari, ma verrà giudicata politicamente dagli italiani, lei e i membri di questo governo che ha avuto cinque mesi di aumento degli sbarchi. Ma da un ministro che taglia le forze dell’ordine cosa vuoi aspettarti?”, ha aggiunto.

“Il Pd di Bonaccini – ha affermato Salvini – vuole cancellare i Decreti sicurezza ma, come per il caso Gregoretti e per le tasse su zucchero e plastica, rimanda ogni decisione a dopo le elezioni in Emilia-Romagna e Calabria. Codardi! Il Pd di Bonaccini sogna un futuro di stangate fiscali, con avversari politici in galera e più immigrati per tutti. Glielo impediremo”.

VIRGILIO NOTIZIE | 15-01-2020 15:28

Matteo Salvini insultato a Pescara da uno straniero: le immagini Fonte foto: Ansa
Matteo Salvini insultato a Pescara da uno straniero: le immagini
,,,,,,,