,,

Caro bollette, ecco tutti i segreti per risparmiare durante l'estate: la guida diffusa da Enea

L'Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea) ha pubblicato la guida contro il caro-bollette

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Pubblicata la guida contenente alcuni preziosi consigli per poter risparmiare nel periodo estivo e far fronte così al caro bollette. L’ha redatta l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea), che spiega come sia possibile risparmiare fino a 1,8 miliardi di metri cubi di gas, pari a circa il 2,5% del consumo totale del 2021.

Ecco cosa fare per risparmiare durante l’estate

Il primo consiglio di Enea riguarda la classe energetica dei nostri elettrodomestici. Ad esempio, acquistare un condizionatore di classe superiore alla A consente di registrare un risparmio considerevole in bolletta, oltre a ridurre le emissioni di Co2.

Importante avere dei condizionatori dotati di tecnologia inverter: mentre un climatizzatore tradizionale lavora a potenza erogata, cioè regola la temperatura dell’ambiente attraverso l’accensione e lo spegnimento, un condizionatore inverter lavora a potenza erogata variabile in funzione della temperatura dell’ambiente da raffreddare o riscaldare.

Utilizzare i condizionatori in maniera intelligente

Altro suggerimento importante di Enea è quello di utilizzare i condizionatori in maniera intelligente. Abbassare la temperatura del condizionatore anche di pochissimi gradi – da 26 gradi a 28 gradi, per esempio – consente di maturare un risparmio in bolletta pari al 25%.

È sufficiente, infatti, che la temperatura all’interno sia inferiore di circa 3 o 4 gradi rispetto a quella esterna. E talvolta anche solo deumidificare può essere un buon compromesso.

Fondamentale il posizionamento

Altro aspetto da non sottovalutare per poter contrastare il caro bollette: il condizionatore va sempre installato nella parte più alta della parete, in maniera tale da consentire all’aria fredda di scendere verso il basso. L’unità interna va infatti posizionata in alto sulla parete, anche se non troppo vicino al soffitto. Occorre poi evitare di posizionare il climatizzatore dietro divani o tende: l’effetto-barriera blocca la diffusione dell’aria fresca.

caro-bollette-condizionatoriFonte foto: ANSA
Previsto un boom di consumi durante l’estate, ma c’è il modo per risparmiare 

Per poter risparmiare, secondo Enea, è inoltre decisivo inoltre chiudere e porte e finestre. Chiudere le persiane, abbassare le tapparelle o schermare i serramenti nelle ore centrali delle giornate estive consente di ridurre l’energia richiesta dai climatizzatori, afferma Enea.

Il risparmio dovuto a questo accorgimento varia in base all’esposizione dell’abitazione e alla quantità di superfici vetrate, ma si stima che consenta di risparmiare fino al 25% in media del consumo di partenza.

caro-bollette Fonte foto: ANSA
,,,,,,,