,,

Bassetti aggredito da no vax durante un aperitivo con la moglie: "Vattene da Genova". La denuncia sui social

L'infettivologo Matteo Bassetti ha raccontato l'ennesima aggressione da parte di alcuni no vax, mentre era a un aperitivo

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Non finiscono i guai per il professor Matteo Bassetti. L’infettivologo dell’ospedale San Martino di Genova, da sempre promotore della campagna vaccinale, è stato protagonista – suo malgrado – dell’ennesimo episodio di minacce da parte di alcuni no vax.

Bassetti aggredito da no vax durante un aperitivo con la moglie: la denuncia sui social

Il professore ha raccontato l’accaduto sui suoi profili social. Bassetti era seduto a consumare un aperitivo insieme alla moglie in un locale in via XX Settembre a Genova, quando è stato avvicinato da alcune persone che l’hanno aggredito verbalmente lo scorso venerdì sera.

“Nemmeno un aperitivo in santa pace! Ieri sera ho subito l’ennesima violenta aggressione verbale da parte di un manipolo di no vax no Green pass, o quello che erano, mentre ero seduto ad una tavolino in via XX Settembre, la principale via di Genova per un aperitivo con mia moglie”, ha scritto Bassetti sui social.

Bassetti aggredito da no vax: “Attacco vile e gratuito”

Per l’infettivologo si è trattato di un “attacco vile, gratuito, in una contesto della mia vita privata in cui, l’unica mia colpa, era quella di godermi il venerdì sera nel centro cittadino”. Gli aggressori hanno gridato “Bassetti vattene da Genova“, dimostrando, secondo il professore, “quanto poco gli importi del vaccino, della salute, del benessere sociale”.

Per Bassetti, “il loro scopo è soltanto quello di fomentare odio nei miei confronti e di tutti i sanitari e turbare la tranquillità dei cittadini”. Ma di fronte all’ennesima sgradita minaccia, l’infettivologo non ha intenzione di arretrare dalle sue posizioni: “Avanti a testa altissima“.

“Ciò che mi rammarica di più – ha concluso Bassetti – è che, nel corso di questi due anni in cui vengo spesso brutalmente attaccato con ogni tipo di insulto, una parte anche della politica cittadina genovese non abbia mai speso una parola di solidarietà. Meditiamo. Personalmente, continuerò a lottare per quei valori di libertà, anche di espressione, che mi hanno sempre animato”.

Matteo Bassetti
L’infettivologo Matteo Bassetti

Bassetti aggredito da no vax, 36 indagati: le precedenti minacce

Bassetti, negli ultimi mesi, è stato più volte oggetto delle attenzioni dei no vax, al punto da costringere la procura di Genova ad aprire un’indagine con 36 indagati per stalking di gruppo e minacce. Appena una settimana fa, Bassetti aveva raccontato di aver ricevuto circa 35 telefonate anonime e messaggi di minacce in sole due ore.

Ma sono tantissime le occasioni in cui Bassetti è stato preda di questi attacchi. Inizialmente con insulti e minacce di morte a lui e alla sua famiglia; poi attraverso lettere anonime recapitate all’ospedale dove lavora, ma anche telefonate in segreteria e anche alla moglie.

Green pass, così sarà tolto gradualmente: quali attività potranno non richiederlo per prime e quali per ultime Fonte foto: ANSA
Green pass, così sarà tolto gradualmente: quali attività potranno non richiederlo per prime e quali per ultime

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,