,,

Omicidio Sacchi: Anastasia si scaglia contro i giornalisti

La fidanzata del ragazzo ucciso a Roma il 23 ottobre, indagata per spaccio e detenzione di droga, ha attaccato i cronisti fuori dal commissariato

Anastasia Kylemnyk, la fidanzata di Luca Sacchi, ucciso a Roma la sera del 23 ottobre scorso nel corso di una compravendita di droga, si è scagliata contro la folla di giornalisti che l’ha attesa fuori dalla caserma di via Mantellini, nel quartiere di San Giovanni, dove si è recata per rispettare l’obbligo di firma imposto dal giudice.

Che volete? Lasciatemi in pace!“, ha urlato la giovane ucraina, secondo quanto riporta il Corriere della Sera. Non sono bastati il casco nero e la sciarpa gialla che le coprivano il volto a renderla irriconoscibile. La 25enne avrebbe anche colpito i microfoni dei cronisti.

Anastasia Kylemnyk, secondo la disposizione del giudice, deve recarsi nei giorni dispari della settimana per firmare negli uffici dell’Arma. La giovane è indagata per spaccio e detenzione di stupefacenti nell’ambito delle indagini sull’omicidio del fidanzato.

Luca Sacchi è stato colpito a morte durante la trattativa per la vendita di una partita di droga, poi trasformata in rapina e finita in tragedia. In carcere si trovano Valerio Del Grosso, esecutore materiale dell’omicidio, e Paolo Pirino, nella cui auto è stata trovata una modesta quantità di cocaina.

VIRGILIO NOTIZIE | 02-12-2019 21:14

Funerali Sacchi, chiesa gremita per l'ultimo saluto a Luca Fonte foto: Ansa
Funerali Sacchi, chiesa gremita per l'ultimo saluto a Luca
,,,,,,,