,,

Zangrillo-Galli, scontro su pronto soccorso vuoto: le loro parole

Botta e risposta tra Alberto Zangrillo e Massimo Galli sul pronto soccorso Covid del San Raffaele vuoto

Nuova polemica nel mondo degli esperti di Covid-19 in Italia: ad accendere la miccia è stato un tweet pubblicato da Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell’ospedale San Raffaele di Milano. Questo il suo post: “Cari signori giornalisti, questa mattina il Pronto Soccorso Covid 19 del San Raffaele è vuoto. Vaccini, ricerca e soprattutto cure corrette e tempestive fanno la differenza”.

Pronto soccorso vuoto: la risposta di Galli a Zangrillo

Il messaggio pubblicato da Alberto Zangrillo è stato commentato da Massimo Galli, direttore del reparto di Malattie infettive dell’Ospedale Sacco, già protagonista in tempi recenti di uno scontro in tv con il presidente dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.

A ‘SkyTg24’, Galli ha dichiarato: “La mia reazione, quasi come una smorfia, non è stata contro il professor Zangrillo, ma contro questa continua situazione in cui mi trovo di dovermi contrapporre con questo o quel collega. Sono stanco di farlo, non desidero questo genere di contrapposizione”.

Poi ha aggiunto: “Il professor Zangrillo fa egregiamente il rianimatore, se mi posso permettere meno l’epidemiologo, meno il clinico delle malattie infettive, meno il virologo, forse con una diversa visione e un altro approccio al problema”.

Ancora Galli: “L’impressione è che, con questo tipo di messaggio, non tenga conto, e lo dico molto tranquillamente, di una serie di fenomeni che stiamo vedendo e che sono sconcertanti, come ad esempio la crescita delle infezioni in Germania”.

La controreplica di Zangrillo a Galli

Interpellato dal ‘Corriere della Sera’ sul commento di Massimo Galli al suo tweet, Alberto Zangrillo ha controreplicato: “È un anno che cerco in tutti i modi di evitare polemiche con il professor Galli. Sono un rianimatore e ho il diritto di riportare quello che succede nel mio Pronto soccorso Covid”.

Tweet di Zangrillo: il commento di Roberto Burioni

Anche il virologo Roberto Burioni ha commentato il tweet di Alberto Zangrillo sul pronto soccorso Covid del San Raffaele vuoto.

Queste le sue parole: “BUONE NOTIZIE – Si comincia a vedere l’effetto delle vaccinazioni e dell’impegno di tutti. Non molliamo proprio ora che stiamo vincendo!”.

VirgilioNotizie | 30-04-2021 20:35

Covid-19, il bollettino di oggi 26 maggio 2021 Fonte foto: ANSA
Covid-19, il bollettino di oggi 26 maggio 2021
,,,,,,,