,,

Villa Nobel a Sanremo evacuata per allarme bomba: paura tra i partecipanti del Festival, cantanti in strada

Evacuata Villa Nobel a Sanremo, dove era in corso una cena con tutti i protagonisti del Festival, per un possibile allarme bomba

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Villa Nobel a Sanremo è stata evacuata per un presunto allarme bomba alla vigilia della prima serata dell’Ariston. Nell’edificio, dove nella serata di lunedì 5 febbraio era in corso una cena organizzata dalle radio del gruppo Mediaset, erano presenti 27 dei 30 cantanti in gara.

Allarme bomba a Villa Nobel

Durante la festa con molti protagonisti del Festival, gli agenti hanno comunicato la necessità di sgomberare velocemente la dimora storica di Alfred Nobel. Secondo quanto ricostruito, attorno alle 23 è arrivata una telefonata anonima al centralino del commissariato che parlava della presenza di un ordigno nell’edificio. Scattati immediatamente i controlli, ma l’intervento non ha dato riscontri.

Accorse in massa le forze dell’ordine che hanno chiuso la via Aurelia per effettuare i controlli necessari. Sul posto sono arrivati anche i nuclei cinofili antiesplosivo della polizia, mentre nell’area è stata predisposta una zona rossa.

Amadeus Fiorello SanremoFonte foto: ANSA

Amadeus e Fiorello in conferenza stampa alla vigilia di Sanremo 2024

Oltre un centinaio le persone che si trovavano all’interno del giardino d’inverno, dove era in corso l’evento “Oltre il Festival”, e che hanno dunque abbandonato l’edificio.

Per strada si sono riversati tutti gli ospiti e i cantanti invitati alla cena, tra cui Giuliano Sangiorgi, The Kolors, Ghali, La Sad, MrRain, Alessandra Amoroso, Geolier, Dargen D’Amico, Sangiovanni ed Emma.

Bonifica e ritorno alla normalità

Nella notte Villa Nobel è stata setacciata da cima a fondo per escludere la presenza di un ordigno, con le forze dell’ordine impegnate nel lavoro di bonifica.

E dopo la paura, i lavori si sono conclusi nella mattina di martedì 6, con l’edificio tornato a completa disposizione delle radio Mediaset che ne hanno fatto il loro quartier generale per tutta la settimana legata all’evento canoro.

La testimonianza

Tra i presenti anche Francesco Facchinetti, ex Dj Francesco e attuale manager di Mr Rain, che ha raccontato cosa è successo tramite una storia su Instagram: “Un allarme bomba, a Sanremo succede anche questo”.

“Adesso siamo saliti sul van – dice Facchinetti in compagnia di Mr Rain mentre fa ritorno in hotel -. Eravamo al primo, circa 300-350 persone. Tutti si sono preoccupati vedendo i cani che cominciavano a girare. Sembra che ci sia qualcosa di esplosivo, non so bene cosa… Aspettiamo”.

Facchinetti poi ha rassicurato tutti: “Non è successo niente, non è esplosa nessuna bomba”.

“La polizia è arrivata con le torce – hanno detto due giovani camerieri in servizio al Corriere della Sera – e ci ha detto di uscire. Si è svolto tutto con grande tranquillità, ma le persone non hanno potuto prendere i loro effetti personali. È rimasto tutto dentro”.

Sanremo 2024

L’allarme arriva alla vigilia di Sanremo 2024, con 30 cantanti big in gara a sfidarsi dal 6 al 10 febbraio sul palco del teatro Ariston.

A condurre la prima serata a fianco di Amadeus, ci sarà il vincitore della scorsa edizione del Festival, Marco Mengoni.

allarme-bomba-villa-nobel-sanremo Fonte foto: ANSA/Instagram - Francesco Facchinetti
,,,,,,,,