,,

Variante Delta, quant'è efficace la doppia dose di vaccino: l'annuncio

Ecdc ed Ema si sono espresse sull'efficacia del doppio vaccino nei confronti della variante Delta: il comunicato

In una nota congiunta l’Agenzia europea del farmaco (Ema) e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) hanno riferito circa l’efficacia della doppia dose di vaccino nei confronti della variante Delta.

Variante Delta, quanto è efficace la doppia dose di vaccino: i dati

Secondo quanto riferito dall’Agenzia europea del farmaco (Ema) e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), la vaccinazione completa “è la chiave per proteggersi da forme gravi di Covid, comprese le malattie causate dalla variante Delta del coronavirus pandemico.

Per questo, “con la crescente circolazione” di questo mutante di Sars-CoV-2 “nei Paesi dell’Unione europea/Spazio economico europeo (Ue/See)”, l’Agenzia europea del farmaco (Ema) e il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) “incoraggiano fortemente coloro che hanno diritto alla vaccinazione, ma non si sono vaccinati, a iniziare e completare il programma di vaccinazione Covid-19 raccomandato in modo tempestivo”.

Variante Delta, quando si raggiunge il più alto livello di protezione col vaccino

Nella nota congiunta, Ema ed Ecdc hanno aggiunto che “la vaccinazione completa con uno qualsiasi dei vaccini approvati nell’Unione europea/Spazio economico europeo (Ue/See) offre un alto livello di protezione contro malattie gravi e morte causati da Sars-CoV-2, compresi i casi legati a varianti come la Delta”.

“Il livello più alto di protezione – prosegue il comunicato – viene raggiunto dopo che è trascorso un tempo sufficiente (da 7 a 14 giorni) dal giorno dell’ultima dose”.

Inoltre, è precisato come “la vaccinazione è importante” non solo “per proteggere le persone a più alto rischio di malattie gravi e ospedalizzazione”, ma anche per “ridurre la diffusione del virus e prevenire l’emergere di nuove varianti di preoccupazione” o Voc (‘Variants of concern’, considerate le più pericolose).

Variante Delta, servono ancora le mascherine? La nota di Ema ed Ecdc

Nella stessa nota, Ema ed Ecdc hanno raccomandato ai vaccinati di continuare a indossare la mascherina e di osservare il distanziamento “finché non sarà immunizzato un numero maggiore di persone”.

Per Mike Catchpole, chief scientist dell’Ecdc “il rischio non è alle spalle. Stiamo vedendo un aumento del numero di casi in Ue, e il vaccino rimane l’opzione migliore possibile per evitare un aumento dei casi gravi e dei morti”.

VirgilioNotizie | 04-08-2021 15:49

Variante Delta, quant'è efficace la doppia dose di vaccino: l'annuncio Fonte foto: ANSA
,,,,,,,