,,

Vaccino Pfizer e reazioni avverse: clausola segreta nel contratto

Spunta una clausola "segreta" nel contratto del vaccino anti Covid di Pfizer: riguarda le potenziali reazioni avverse

Spunta una clausola “segreta” tra quelle del contratto stipulato a novembre tra la Commissione europea e Pfizer-BionTech e quelle inserite nelle due lettere d’ordine firmate poi dal commissario Domenico Arcuri per la fornitura all’Italia di 39 milioni di dosi in 6 mesi. A rivelarlo è ‘La Repubblica’.

Pfizer, oltre ad aver preteso che nel contratto fossero inserite formule per garantirsi il più possibile da reclami in caso di mancato rispetto del cronoprogramma, si è tutelata anche nei confronti dei destinatari finali del vaccino anti Covid.

In caso di reazioni avverse alla somministrazione, la Pfizer non sarebbe automaticamente responsabile per eventuali richieste di risarcimenti e indennizzi.

A pagare, in quel caso, sarebbe lo Stato italiano.

Una fonte qualificata che lavora nel settore, rimasta anonima, ha confermato a ‘La Repubblica’ che “nei contratti stipulati dalle Regioni per i normali vaccini antinfluenzali, o per quelli presenti sul mercato da anni, clausole del genere di solito non ci sono”.

Pfizer si è voluta tutelare da qualsiasi tipo di causa intentata da chi lamenta potenziali reazioni avverse, anche solo temporanee, al farmaco inoculato.

La clausola in questione, però, non copre il caso in cui il vaccino (la cui è efficacia contro il Covid-19 è stata testata, in fase di sperimentazione, al 95%) non dovesse funzionare.

VirgilioNotizie | 26-01-2021 18:25

I vaccinati possono trasmettere il virus? Risponde l'immunologa Fonte foto: ANSA
I vaccinati possono trasmettere il virus? Risponde l'immunologa
,,,,,,,