,,

Vaccino Moderna: "Anticorpi presenti 6 mesi dopo seconda dose"

Moderna: la casa farmaceutica assicura che dopo la seconda dose permangono per almeno 6 mesi gli anticorpi nelle persone vaccinate contro il Covid

Gli anticorpi indotti dal vaccino anti-Covid Moderna sono presenti a 6 mesi di distanza dalla somministrazione della seconda dose. Ad assicurarlo è la medesima casa farmaceutica che produce il siero. Con una nota l’azienda americana, sulla base di uno studio che ha preso in esame 33 adulti sani coinvolti nel trial di fase 1 condotto sul prodotto-scudo – guidato dai National Institutes of Health (Nih) statunitensi -, ha affermato di essere soddisfatta da quanto emerso dalla ricerca. I dati sono stati pubblicati nella Letter to Editor del ‘New England Journal of Medicine’.

Al momento proseguono gli studi relativi agli anticorpi. “Sono in corso studi che monitorano le risposte immunitarie oltre i 6 mesi”, aggiunge la società farmaceutica.

Vaccino Moderna, l’azienda statunitense: “Persistenza degli anticorpi per 6 mesi dopo la seconda dose”

“Siamo lieti che questi nuovi dati mostrino la persistenza degli anticorpi per 6 mesi dopo la seconda dose del nostro vaccino Covid-19”, ha detto Stéphane Bancel, amministratore delegato di Moderna che ha aggiunto: “Questo ci dà ulteriore fiducia nella protezione offerta dal nostro vaccino. Restiamo impegnati a continuare ad affrontare la pandemia da Covid-19“.

L’azienda ha poi sottolineato che sta continuando a condurre anche una strategia di sviluppo clinico per far fronte alle varianti proliferanti del Covid. Infine è stato reso noto che il Niaid (National Institute of Allergy and Infectious Diseases), diretto da Anthony Fauci, effettuerà uno studio clinico di fase 1 per vagliare i vaccini mRna-1273 modificati monovalenti e multivalenti in individui naïve, cioè non ancora vaccinati, sia come richiamo in persone precedentemente vaccinate con mRna-1273.

Vaccini Moderna, Pfizer e Johnson&Johnson: in Italia in arrivo milioni di dosi, l’annuncio dell’Aifa

Nelle scorse ore Giorgio Palù, il presidente dell’Agenzia italiana del farmaco Aifa, ospite a ‘Buongiorno’ su Sky Tg24, ha annunciato che nel secondo trimestre in Italia arriveranno milioni di dosi di vaccini Pfizer, Moderna e Johnson&Johnson.

VirgilioNotizie | 08-04-2021 13:09

Qual è il vaccino giusto in base alla fascia d'età: il piano Fonte foto: ANSA
Qual è il vaccino giusto in base alla fascia d'età: il piano
,,,,,,,