,,

Vaccino Johnson & Johnson, presto in Italia: la data ufficiale

La Johnson & Johnson ha svelato la data relativa all'inizio della distribuzione del vaccino contro il Covid in tutta Europa, Italia compresa

Il vaccino Johnson & Johnson arriverà in Europa il 19 aprile 2021. Lo ha riferito direttamente l’azienda all’agenzia France Press. Nel primo pomeriggio il presidente del Consiglio regionale della Liguria, Gianmarco Medusei, aveva riferito che in Italia sarebbe arrivato il 16 aprile, citando come fonte il commissario per l’emergenza, Francesco Paolo Figliuolo.

Vaccino Johnson & Johnson, quando arriva in Italia: la data ufficiale

“Il commissario per l’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo, mi ha detto che i vaccini Johnson & Johnson arriveranno in Italia dal 16 aprile“. Così Gianmarco Medusei, presidente del Consiglio regionale della Liguria.

In realtà la Johnson & Johnson ha dichiarato ufficialmente all’agenzia France Press che distribuirà il suo vaccino in tutta Europa da lunedì 19 aprile.

Le prime dosi però potrebbero effettivamente cominciare ad arrivare in Italia dal 16 aprile: lo riferisce l’Ansa, citando fonti del Commissario per l’emergenza Francesco Paolo Figliuolo, sottolineando che le consegne andranno avanti fino a fine mese.

Per il secondo trimestre, dunque da aprile a giugno, Johnson & Johnson dovrebbe consegnare all’Italia un totale di 7.307.292 dosi, in base a quanto previsto dal piano del ministero della Salute.

Vaccino Johnson & Johnson, a Pisa la lezione dello scienziato che lo ha sviluppato

Intanto lo scienziato Dan H. Barouch è atteso all’Università di Pisa per mercoledì 31 marzo: in diretta su YouTube l’esperto, che ha sviluppato il vaccino anti-Covid di Johnson & Johnson, parlerà per la prima volta a un pubblico italiano.

La lezione, dal titolo ‘Covid-19: developing a vaccine during a pandemic‘, è stata organizzata da Ranieri Bizzarri, ricercatore del dipartimento di Patologia chirurgica, medica, molecolare e dell’area critica dell’Università di Pisa, e da Elena Levantini, ricercatrice dell’Istituto di tecnologie biomediche del Cnr.

Barouch è un medico, immunologo e virologo statunitense, conosciuto per il suo lavoro sulla patogenesi e l’immunologia delle infezioni virali e lo sviluppo di strategie vaccinali per le malattie infettive globali. Di recente il suo gruppo ha sviluppato il vaccino contro il SARS-CoV-2 commercializzato a livello mondiale da Johnson & Johnson e approvato per l’utilizzo sia negli Stati Uniti sia in Europa.

VirgilioNotizie | 29-03-2021 17:57

johnson-johnson-italia-aprile Fonte foto: 123RF
,,,,,,,