,,

Arcuri, annuncio sul vaccino Covid per le categorie non a rischio

Secondo il commissario Domenico Arcuri, sarà possibile anticipare le fasi della campagna vaccinale in base al numero di dosi arrivate in Italia

Durante la conferenza stampa per gli aggiornamenti quotidiani e il bollettino dell’emergenza Covid, il commissario straordinario Domenico Arcuri ha dichiarato: “Iniziamo tra poco la seconda tornata di vaccinazioni che riguarderà le persone che hanno più di 80 anni e andremo poi avanti con le altre categorie previste”. Ne dà notizia il Corriere della Sera.

“Il Parlamento italiano ha approvato un piano di vaccinazione molto dettagliato, con categorie ordinate in funzione del livello di esposizione al contagio e il livello di fragilità. Non è possibile al momento modificare in una sede diversa questo piano né l’ordine di categorie previste, benché le richieste siano legittime”, ha precisato.

Tuttavia i tempi in cui il vaccino anti Covid verrà somministrato a diverse fasce di popolazione potrebbero accorciarsi. “Al crescere delle dosi a disposizione è possibile anticipare le somministrazioni a prossime categorie”, ha dichiarato ancora Domenico Arcuri, come riporta il Corriere della Sera.

“In Italia è stato vaccinato finora l’1,5% della popolazione, in Germania l’1% e in Francia lo 0,37%. Questo è tutt’altro che un segno di un trionfalismo, siamo all’inizio di un lungo cammino. Ma lasciatemi dire che lo abbiamo iniziato nel migliore dei modi”, ha spiegato ancora.

VIRGILIO NOTIZIE | 14-01-2021 22:40

Vaccini anti Covid: tempi e dosi, è caos anche tra gli esperti Fonte foto: ANSA
Vaccini anti Covid: tempi e dosi, è caos anche tra gli esperti
,,,,,,,