,,

Uomo tenta di rapire una bambina di 3 anni alla stazione di Ferrara: la nonna lo rincorre e lo blocca

Tentato rapimento a Ferrara: un 25enne indiano avrebbe tentato di sottrarre una bimba alla madre. Bloccato dalla nonna e denunciato per sequestro

Pubblicato il:

Momenti di paura a Ferrara in piazzale della Castellina, di fronte alla stazione ferroviaria: un uomo ha cercato di rapire una bambina di tre anni strappandola dalle braccia della madre. La nonna ha inseguito l’uomo fin dentro la stazione e lo ha messo alle strette. L’aspirante rapitore è stato infine arrestato dai carabinieri.

Tentato rapimento a Ferrara

Il fatto è avvenuto nella serata di domenica 4 giugno. Un giovane ha afferrato la bambina paralizzando dallo choc la madre, una 20enne rumena.

Il ragazzo è poi immediatamente fuggito verso i treni. La nonna della bimba, di 43 anni, si è subito messa all’inseguimento.

Uomo tenta di rapire bambina a Ferrara strappandola dalle braccia della madreFonte foto: Tuttocittà.it
Il cerchio rosso evidenzia la zona in cui si sono svolti i fatti.

Il giovane puntava a salire su un treno diretto a Venezia, ma la nonna è riuscita a bloccarlo e ha iniziato a urlare attirando l’attenzione di altre persone presenti in stazione. Il 25enne ha restituito la piccola ed è riuscito a dileguarsi.

Le donne hanno poi chiamato i carabinieri che hanno raggiunto il posto attorno alle 21:00.

Arrestato il presunto rapitore

Grazie all’identikit fornito dalle due donne i militari hanno rintracciato il presunto rapitore, poi riconosciuto dalle vittime e da alcuni testimoni. L’arrestato è un 25enne di origine indiana.

Il giovane è stato portato in caserma per l’interrogatorio e ha spiegato il movente del suo gesto: “Quella bambina non era la figlia di quella donna. Così l’ho presa per portarla via”.

I militari hanno subito trovato fumose le motivazioni e dopo una breve indagine hanno appurato che in realtà l’indiano e le due rumene non si conoscevano affatto.

Il ragazzo è stato denunciato per sequestro di persona aggravato dal coinvolgimento di un minore, reato che a norma dell’articolo 605 del codice penale è punito con la reclusione da tre a dodici anni.

Tentati rapimenti di bambini

Dall’inizio del 2023 sono almeno due i tentativi di rapimento ai danni di bambini.

Un episodio è avvenuto il 21 maggio nella centralissima piazza Gae Aulenti a Milano dove una ragazza di 21 anni ha tentato di rapire un bambino di 2 anni in mezzo a centinaia di persone.

La giovane ha preso in braccio il bambino tentando di allontanarsi, ma è stata bloccata dal padre 41enne.

Il 22 aprile a Fiumicino un uomo di 50 anni ha cercato di trascinare fuori casa un bambino per caricarlo sulla sua auto. Il piccolo è riuscito a divincolarsi e scappare.

Tentato rapimento a Ferrara Fonte foto: iStock
,,,,,,,,