,,

Ucraina - Russia: secondo gli Usa, potrebbero esserci fino a 50mila vittime civili in caso di invasione

Perché Putin vuole invadere il Paese vicino e cosa fa l'Ue: il nodo dei rifugiati e quello dell'interruzione delle forniture di gas naturale

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Sempre più tesa la situazione tra Ucraina e Russia. Negli ultimi giorni, Putin, a capo del regime autoritario russo, ha ammassato 100mila truppe al confine, avvantaggiandosi, anche, dell’aiuto di Alexander Lukashenko, l’alleato a capo della Bielorussia.

Invasione Ucraina, cosa vuole Putin e la decisione del 2008 di annettere il Paese conteso tra Est e Ovest alla Nato

La richiesta dell’autocrate consiste nell’interruzione del processo di annessione dell’Ucraina alla Nato, deciso nel 2008 con una scelta che molti considerarono azzardata e, da allora, ancora al palo anche a causa dell’iniziativa della Russia.

Putin infatti considera l’Ucraina parte della sua sfera d’influenza e un elemento di un piano di riaffermazione dell’autorità russa sulle nazioni che facevano parte dell’ex blocco sovietico.

Ad alimentare le preoccupazioni, anche dei leader europei, che si stanno da fare per ricucire i rapporti tra i due nemici della Guerra Fredda, sono state le dichiarazioni da entrambe le parti e gli studi americani su cosa sta succedendo tra Russia e Ucraina.

Crisi Ucraina Russia, lo studio Usa: se Mosca dovesse invadere l’Ucraina, la capitale potrebbe cadere entro 2 giorni

“Se Mosca dovesse invadere l’Ucraina, la capitale Kiev potrebbe cadere entro un paio di giorni”, è l’ipotesi di alcuni funzionari di Difesa e Intelligence americane ascoltati dal Congresso degli Stati Uniti.

Il presidente russo Vladimir Putin.Fonte foto: ANSA
Il presidente russo Vladimir Putin.

“Il bilancio di vittime sarebbe gravissimo – continuano – l’Ucraina potrebbe subire dalle 5 alle 25 mila vittime tra i soldati, mentre le vittime nelle truppe russe potrebbero essere comprese tra 3 e 10 mila; si perderebbe tra le 25 e le 50 mila vite di civili“. Ci sarebbero conseguenze concrete anche per l’Europa occidentale: “L’invasione potrebbe causare un’ondata di rifugiati verso l’Europa tra uno e cinque milioni, molti dei quali si riverserebbero in Polonia”.

Ucraina ultime notizie, il nodo delle forniture di gas naturale per gli europei e la soluzione americana del Qatar

Tra le conseguenze temute dai leader occidentali anche l’interruzione delle forniture di gas naturale, che sarebbe stato uno dei temi affrontati dal presidente del Consiglio italiano in una telefonata tra Draghi e Putin.

Da parte loro, gli americani hanno tentato di rassicurare gli alleati oltreoceano, garantendo scorte dal Qatar in caso di interruzione delle forniture di gas naturale che ad oggi arrivano da oriente.

,,,,,,,,