,,

Tocilizumab, Ascierto: "Risultati a maggio". I dati sui pazienti

L'oncologo Paolo Ascierto ha parlato dei risultati dello studio sull'efficacia del farmaco anti-artrite per il trattamento dei malati di Covid-19

L’oncologo dell’Unità di Immunoterapia Oncologica del Pascale di Napoli, Paolo Ascierto, ha fornito alcuni aggiornamenti sul programma di sperimentazione Tocivid-19, sull’efficacia e sicurezza del farmaco Tocilizumab nel trattamento di pazienti affetti da Covid-19. In collegamento con l’American Association for Cancer Research (Aacr), congresso mondiale di oncologia, ha affermato: “I risultati del disegno sperimentale dello studio clinico di fase 2 dell’Aifa, Tocivid-19, dovrebbero arrivare per gli inizi di maggio”.

27enne grave migliora grazie al Tocilizumab

A margine dell’annuncio, Ascierto ha anche mostrato le Tac dei primi pazienti ricoverati all’ospedale Cotugno, intubati, sottoposti al trattamento col farmaco anti-artrite. Come riporta l’Ansa, dalle immagini mostrate è emersa l’efficacia del Tocilizumab su un paziente di 27 anni, il cui stato di salute è migliorato esponenzialmente dopo essere stato ricoverato in condizioni critiche.

Ascierto: “Tocilizumab più efficace su malati non intubati”

Ascierto ha fatto notare che il farmaco risulta particolarmente efficace sui malati non intubati: “Questo farmaco è stato somministrato a 15 pazienti per via sottocutanea. Otto di questi erano intubati, gli altri 7 erano pazienti non intubati. Tutti i 7 pazienti non intubati hanno mostrato un miglioramento nelle 24-48 ore, mentre solo 3 pazienti intubati hanno risposto al trattamento. Purtroppo, gli altri 5 sono morti a causa di una progressione rapida del distress respiratorio”.

A Napoli si sperimentano anche altri farmaci

Oltre al Tocilizumab, l’equipe di esperti di Napoli (tra cui Ascierto, l’oncologo dell’Azienda dei Colli, Vincenzo Montesarchio, e i medici del Cotugno Parrella, Manzillo, Atripaldi, Fraganza, Punzi) hanno usato anche altri farmaci. È il caso dell’anti-interleuchina-6, il Sarilumab che, come il Toci, blocca la cascata citochinica che provoca la comparsa dei sintomi gravi legati all’infezione da coronavirus.

VirgilioNotizie | 29-04-2020 11:33

Coronavirus, quali sono i farmaci che si stanno sperimentando Fonte foto: ANSA
Coronavirus, quali sono i farmaci che si stanno sperimentando
,,,,,,,