,,

Terremoto, la terra trema in molte regioni italiane: magnitudo 6.0, epicentro in Bosnia

Una scossa di terremoto di magnitudo 6.0 e profondità 10 km si è verificata a Stolac, in Bosnia. La terra ha tremato anche in Italia

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Una scossa di terremoto di magnitudo 6.0 e profondità 10 km si è verificata ieri sera a Stolac, in Bosnia. Lo ha rilevato l’European-Mediterranean Seismological Centre.

La terra ha tremato il 22 aprile 2022, alle ore 23:07. Anche in Italia in molti hanno avvertito la scossa. In particolare le segnalazioni sono giunte dall’intera costa adriatica, ma la scossa è stata avvertita anche nelle regioni che si affacciano sul Tirreno, come il Lazio e la Campania. Segnalazioni provenienti anche dalla Lombardia.

Il sisma, secondo l’Emsc, è stato avvertito per oltre 400 km, anche in Croazia, Albania, Montenegro, Macedonia del Nord, Kosovo, Serbia e Slovenia.

Sciame sismico nella notte in Bosnia, un morto e un ferito

Nella notte la terra ha continuato a tremare in Bosnia, con altre due scosse. Alle ore 2.59 una scossa di 4.0 gradi e alle 4.34 un altro sisma di magnitudo 3.5.

In totale, il bilancio provvisorio è di un morto e un ferito.

Terremoto BosniaFonte foto: Ingv
La mappa del sisma del 22 aprile fornita dal sito dell’Ingv

Paura anche in Italia, terremoto avvertito dall’Abruzzo alla Campania

Il terremoto di ieri sera è stato avvertito anche in Abruzzo, in particolare sulla costa e soprattutto ai piani alti degli edifici. Segnalazioni arrivano infatti da numerose città, da Pescara a Chieti, da Giulianova a Vasto. Diverse le chiamate ai centralini dei Vigili del Fuoco.

Paura anche a Napoli, dove la scossa è stata distintamente avvertita dalla popolazione. Forte preoccupazione soprattutto nella zona flegrea, che da oltre un anno è alle prese con uno sciame sismico legato al bradisismo.

Terremoto di magnitudo 6.0: “Può causare gravi danni agli edifici costruiti male”

Secondo la scala Richter, un evento sismico di magnitudo 5.7 è classificato come terremoto “moderato” e descritto nel modo seguente: può causare gravi danni strutturali agli edifici costruiti male in zone circoscritte. Danni minori agli edifici costruiti con moderni criteri antisismici.

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,