,,

Terremoto Arezzo: scossa di magnitudo 3.5 nella notte con epicentro a Talla

La scossa è stata avvertita nella notte nell'Aretino con epicentro a 10 chilometri di profondità, nessun danno a cose o persone

Pubblicato il:

Una scossa di magnitudo 3.5 della scala Richter è stata rilevata nella notte in provincia di Arezzo. L’evento sismico è stato registrato dall’Istituto di geofisica e vulcanologia alle 2.15, con epicentro a 3 chilometri a nord del comune di Talla e a una profondità di 10 chilometri. Il terremoto sarebbe stato avvertito anche in provincia di Firenze. Molti residenti svegliati all’improvviso dalla scossa hanno vissuto attimi di apprensione, ma non sono stati segnalati danni a persone o cose.

Terremoto nell’Aretino

La scossa delle 2.15 è stata preceduta da un fenomeno sismico di minore intensità alle 22.48 di giovedì (magnitudo 2-1) registrato dagli strumenti dell’Ingv con l’identico epicentro a Talla, a circa 20 km da Arezzo.

Terremoto Arezzo: scossa di magnitudo 3.5, sisma avvertito anche a FirenzeFonte foto: ANSA
La posizione del comune di Talla dove è stato rilevato l’epicentro della scossa di magnitudo 3.5 nell’Aretino

Sisma nell’Aretino, persone in strada

Anche il sindaco di Talla, ma residente a Capolona, Eleonora Ducci, ha raccontato di essere stata svegliata dal letto che tremava, al terzo piano di un condominio, prima di ricevere la chiamata dalla protezione civile intercomunale. Subito dopo è scattata la procedura antisismica, con l’allerta anche alla prefettura. Il primo cittadino ha tenuto a ringraziare per il lavoro di pattugliamento dei carabinieri della compagnia di Bibbiena che hanno verificato che non ci fossero danni a edifici o persone in difficoltà.

Alcuni residenti del comune nell’Aretino si sono radunati nel punto di raccolta disposto dal Comune in caso di terremoti mentre altri hanno trascorso la notte in strada per paura di altre scosse di assestamento.

Terremoto a Talla, le note dell’istituzioni

“Dopo la scossa di terremoto delle 2.15 circa – ha scritto in un post sul suo profilo Facebook il sindaco Ducci – siamo in contatto con ufficio tecnico, protezione civile intercomunale dell’Unione dei comuni, prefettura e carabinieri che ringrazio in particolare per aver verificato il territorio immediatamente. Non sembrano esserci criticità al momento“.

“Alle 2.15 di questa notte una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 con epicentro nel comune di Talla, provincia di Arezzo, ha svegliato migliaia di persone. Attivate subito le procedure e verifiche del sistema regionale di Protezione Civile, non si segnalano danni. Ringrazio tutti gli operatori e personale degli enti impegnati nella notte” ha scritto così su Facebook il presidente della Toscana Eugenio Giani.

sismografo Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,