,,

Covid, il piano del governo per aumentare i tamponi

Palazzo Chigi ha una strategia per aumentare il numero di tamponi per rilevare il coronavirus

Il governo ha un piano per aumentare il numero di tamponi per rilevare la presenza del coronavirus nell’organismo. Martedì ne sono stati processati 174.398. Secondo quanto afferma il ‘Corriere della Sera’, per evitare il collasso definitivo del sistema di diagnostica e tracciamento per contrastare i contagi da Covid-19, Palazzo Chigi vuole utilizzare le strutture militari per aumentare il numero dei tamponi e inviare medici di rinforzo negli ospedali e negli ambulatori.

La maggior parte del personale sanitario che entrerà in servizio in queste settimane sarà inviata nei pronto soccorso, per i quali martedì è stato lanciato un nuovo allarme (“Siamo vicini al collasso”).

Per quanto riguarda i tamponi, si sta valutando un uso maggiore delle strutture militari, ospedali e caserme, come accaduto nella prima fase dell’epidemia.

In aggiunta si pensa anche all’utilizzo di volontari sanitari, come quelli della Croce Rossa e delle altre organizzazioni che possono supportare il Sistema sanitario nazionale.

Inoltre, anche i medici di base che riceveranno nei laboratori i kit per effettuare i test potranno contribuire alla missione, sebbene in molti abbiano già fatto sapere di non avere gli studi idonei a effettuare i tamponi.

VIRGILIO NOTIZIE | 28-10-2020 08:29

Coronavirus, quali sono i test più utili: Burioni fa chiarezza Fonte foto: Ansa
Coronavirus, quali sono i test più utili: Burioni fa chiarezza
,,,,,,,