,,

Studente italiano ucciso a coltellate a New York: il killer è membro di una gang. Ferito un altro italiano

Uno studente italiano è stato accoltellato a New York vicino al campus della Columbia University. A ucciderlo un membro della gang Every Body Killer

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Uno studente italiano è stato ucciso a New York. Davide Giri, questo il nome del ragazzo, è stato accoltellato non lontano dal campus della Columbia University e a identificare la vittima, come riporta Ansa, è stato il preside dell’università americana. Lo studente di 30 anni è stato ucciso a coltellate intorno alle 11 di sera all’altezza della 123ma strada e Amsterdam Avenue, nei pressi di Morningside Park.

Chi è Davide Giri, lo studente italiano ucciso a New York

Il ragazzo italiano ucciso a New York è uno studente della Columbia University, che si trovava negli Stati Uniti per conseguire un dottorato dopo gli studi al Politecnico di Torino, come riportano i suoi profili sui social network.

Davide Giri era originario di Alba, nel Cuneese. Nella cittadina nota nel mondo per il tartufo bianco, il trentenne, come si legge nella versione online della Gazzetta di Alba, era molto conosciuto per le attività di volontariato svolte con la parrocchia di Santa Margherita a Musotto. Giri aveva studiato al Politecnico di Torino, conseguendo anche il dottorato, e si trovava a New York per un master in ingegneria e scienze applicate.

Chi ha ucciso lo studente italiano a New York

Fermato dalla polizia a Central Park, il celebre parco di New York, il giovane che ha ucciso Davide Giri: si tratta di un 25enne, Vincent Pinkney. Poco dopo aver assalito Giri, il ragazzo ha accoltellato anche un 27enne turista identificato dal New York Times come italiano.

Il connazionale ferito si chiamerebbe Roberto Malaspina, anche lui ricoverato nello stesso ospedale Mount Sinai dove Giri è deceduto, ma sarebbe fuori pericolo di vita. Il 27enne è stato colpito dallo stesso aggressore al torso all’angolo fra West 110th Street e Cathedral Parkway, non lontano dal punto dove si è verificato il delitto. Secondo quanto riportato da Repubblica, alcuni passanti lo avrebbero sentito urlare: “Perché io? Aiuto!”.

Come riporta il Corriere, un terzo uomo sarebbe poi stato aggredito all’ingresso del parco, riuscendo però a evitare fendenti e ha allertato la polizia che poco dopo ha arrestato l’omicida dentro Central Park.

L’assalitore, come confermato da fonti diplomatiche americane, è un uomo del Queens, membro della gang Every Body Killer. Dal 2012, il killer sarebbe già stato arrestato almeno 11 volte per rapine e altri reati, riporta il New York Post citando alcune fonti.

Il precedente: un’altra studentesse accoltellata allo stesso luogo

Il terribile omicidio di Davide Giri, l’italiano accoltellato a New York, ha un precedente. Il delitto, infatti, è avvenuto a un isolato da Morningside Park, dove nel 2019 era stata accoltellata a morte la studentessa della Barnard University Tessa Majors.

Studente italiano ucciso a New York: accoltellato vicino al campus della Columbia UniversityFonte foto: ANSA

“Vi scrivo con profonda tristezza per condividere la tragica notizia che Davide Giri, studente della School of Engineering and Applied Science, è stato ucciso in un violento attacco vicino al campus giovedi’ sera”, ha scritto il presidente della Columbia Lee Bollinger in una email agli studenti. “Si tratta di una notizia triste e scioccante”, ha aggiunto.

Studente italiano ucciso a New York: accoltellato vicino al campus della Columbia University Fonte foto: ANSA
,,,,,,,