,,

Stop ddl Zan, lacrime in diretta per la senatrice Fedeli: "Scusate"

La senatrice Pd Valeria Fedeli ha commentato in lacrime la notizia del blocco del ddl Zan in Senato

Dopo mesi di tira e molla, il ddl Zan è stato fermato in Senato dal voto, a scrutinio segreto, sulla “tagliola” voluta da Lega e Fratelli d’Italia. La senatrice del Pd Valera Fedeli, in collegamento telefonico con “Un giorno da pecora” su Rai Radio 1, ha interrotto bruscamente la chiamata commentando la notizia in lacrime.

“Buongiorno, sono molto triste, purtroppo non è passato, vi chiedo scusa“, ha detto la senatrice con la voce spezzata, agganciando.

La senatrice Valeria Fedeli era tra quanti, nei mesi scorsi, suggerivano di valutare modifiche al disegno di legge per evitare che venisse bloccato. All’Adnkronos, ha così commentato ciò che è accaduto in Senato: “Sono sconvolta. Ovviamente non credo che fosse previsto questo andare a un voto al buio. Mi si diceva sempre che i numeri c’erano, lo ha fatto anche il segretario Letta… sono dispiaciuta, arrabbiata”.

Il ddl Zan, così com’è, è dunque finito: “La mia prima reazione in aula sono state le lacrime. Sul futuro dello ddl Zan dovremo decidere come e su che base”, ha concluso la senatrice.

SONDAGGIO – L’Italia ha comunque bisogno di una legge contro l’omotransfobia?

VirgilioNotizie | 27-10-2021 16:43

Valeria Fedeli Fonte foto: ANSA
,,,,,,,