,,

Sgarbi contro Gassmann dopo il tweet dell'attore su Elisabetta II: come ha commentato il critico d'arte

Cosa ha scritto l'attore: utenti indignati per il post, che è stato considerato poco consono al momento di lutto generale

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Ha fatto molto discutere un tweet di Alessandro Gassmann pubblicato nelle ore successive alla morte della regina Elisabetta II.

Con il post, l’attore, in maniera velatamente polemica, si è inserito nel clamore mediatico e non mediatico generato dalla dipartita della più longeva tra i regnanti nella storia d’Inghilterra.

A rispondergli, tra gli altri, anche il critico d’arte e politico Vittorio Sgarbi. Naturalmente nel suo stile assolutamente poco diplomatico. Ecco cosa ha scritto Alessandro Gassmann sui social dopo la morte della Regina e la risposta di Vittorio Sgarbi.

Cosa ha scritto su Twitter l’attore Alessandro Gassmann dopo la morte della regina Elisabetta II

“È morta oggi una anziana signora che mi stava simpatica – così l’attore su Twitter – ha fatto una vita bellissima e piena di responsabilità, vivendo in castelli e spostandosi a volte in carrozza”.

“Mi dispiace per la sua morte, come mi dispiace per la morte di chiunque. #ElizabethII rip”, è la conclusione del brevissimo scritto.

Gassmann si inserisce così nel tam tam social innescato dalla morte della Regina, forse suggerendo inoltre che le responsabilità di Elisabetta siano state, nel corso della sua vita, compensate dai privilegi, forse adottando un registro ironico anche nel definire le “responsabilità” della sovrana.

L'attore Vittorio Gassmann.
L’attore Alessandro Gassmann.

Le parole di Gassmann non sono piaciute ad alcuni utenti del social network dei cinguettii, che le hanno considerate poco consone o un tentativo di attirare l’attenzione.

Lite Gassmann – Sgarbi sui social, il critico risponde all’attore sulla morte della sovrana d’Inghilterra

Tra questi anche Vittorio Sgarbi: “Alessandro Gassmann in un tweet sulla scomparsa della Regina Elisabetta: ‘È morta un’anziana signora. Mi dispiace’. Parola di un ‘giovane’ fenomeno, famoso solo per essere il figlio di un uomo che è stato un grande attore oltre che un amabile ‘anziano signore’”. Così il critico d’arte su Facebook.

“Per rispettare Elisabetta d’Inghilterra non occorre essere monarchici – continua il post – Gasmann (sic) ignora che la Corea del Nord, come Cuba, è una Repubblica. In Inghilterra c’è la democrazia; in Corea e a Cuba la dittatura!”.

Sgarbi risponde a Gassmann: migliaia tra reazioni, condivisioni e commenti al post del deputato

Il post di Sgarbi ha raccolto migliaia di reazioni, oltre 3mila commenti ed è stato condiviso, al momento della pubblicazione di questo articolo, più di cinquecento volte.

“’La presunzione va sotto braccio con l’ignoranza’ diceva mio nonno”, scrive un’utente sottoscrivendo le parole del deputato.

sgarbi vittorio Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,