,,

Samantha Cristoforetti spiega l'addio all'Aeronautica Militare

L'astronauta italiana ha fatto chiarezza sui motivi per cui ha deciso di lasciare l'Aeronautica Militare

Samantha Cristoforetti, la prima e unica astronauta italiana che tra il 2014 e il 2015 è rimasta in orbita per 199 giorni a bordo della Stazione internazionale, ha lasciato ufficialmente l’Aeronautica Militare. Dopo aver sbrigato le ultime formalità di rito nella base del 51° stormo di Istrana (Treviso), a cui apparteneva, AstroSamantha ha spiegato le sue ragioni attraverso il suo profilo ‘Twitter’.

Samantha Cristoforetti ha così esordito: “Alcune precisazioni a proposito delle notizie che mi riguardano riportate nei giorni scorsi dalla stampa”.

Poi, nel lungo post, ha spiegato: “Non sto cambiando mestiere o assumendo un nuovo incarico; continuo ad essere un’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea e conto di tornare presto nello spazio”.

AstroSamantha ha aggiunto: “Non mi sento oggetto di discriminazione di genere“.

E ancora: “Ho avuto il massimo supporto da parte della delegazione italiana alla Ministeriale ESA dello scorso novembre, tanto che l’Italia ha ottenuto l’impegno per un secondo volo per me entro qualche anno”.

Poi Samantha Cristoforetti ha chiarito: “Ho avuto modo di esprimere alla Forza Armata, nelle sedi appropriate, il mio disaccordo riguardo ad alcune situazioni e contestualmente, ho ritenuto per coerenza e per mia serenità di congedarmi. In schiettezza reciproca e senza alcuna polemica. Speravo anche con discrezione, ma su quello nulla ho potuto”.

VIRGILIO NOTIZIE | 02-01-2020 22:30

Samantha Cristoforetti spiega l'addio all'Aeronautica Militare Fonte foto: Ansa
,,,,,,,