,,

Rallenta la rotazione del nucleo terrestre: quali potrebbero essere gli effetti secondo gli scienziati

Il nucleo terrestre sta rallentando la sua rotazione: perché succede e quali sono gli effetti, spiegati dagli scienziati. Lo studio

Pubblicato il:

Il nucleo terrestre – una sfera di ferro profonda più di 3.100 miglia (5.000 chilometri), più calda del Sole – ha rallentato la sua rotazione e potrebbe ruotare nella direzione opposta rispetto alla superficie del pianeta, secondo un nuovo studio.

Cosa succede nel nucleo della Terra

Questo rallentamento può avere effetti globali, come accorciare le giornate di poche frazioni di secondo e influenzare il clima e il livello del mare, spiega El Pais.

Il nucleo interno non è altro che una sfera solida di circa 750 miglia (1.200 chilometri) di diametro che ruota liberamente in un mare di ferro fuso e altri metalli, noto come nucleo esterno.

La rotazione di questa gigantesca sfera è come una dinamo che genera il campo magnetico terrestre,  la protegge dalle radiazioni spaziali e permette alla vita di esistere sulla sua superficie.

Cosa dicono gli scienziati

Gli autori dell’articolo pubblicato su Nature Geoscience, Yi Yang e Xiaodong Song, dell’Istituto di geofisica teorica e applicata dell’Università di Pechino in Cina, hanno cercato di risolvere un enigma che ha sconcertato gli scienziati da quando è stato confermato alcuni decenni fa che la Terra contiene un quinto strato nel suo nucleo interno.

Per capire cosa succede nelle aree più profonde, gli scienziati in genere analizzano i terremoti. La variazione delle onde sismiche mentre attraversano il pianeta rivela la composizione interna del nucleo e la sua velocità di rotazione.

rotazione-nucleo-terrestreFonte foto: 123RF
La scoperta degli scienziati sul nucleo interno

Per questo nuovo studio, gli scienziati dell’Università di Pechino hanno analizzato quasi 200 terremoti nelle Isole Sandwich meridionali, un remoto arcipelago atlantico vicino al Polo Sud, avvenuti tra gli anni ’60 e oggi.

L’analisi e i possibili effetti

L’analisi di questi terremoti con modelli computerizzati mostra che nel 2009 il nucleo terrestre ha rallentato e da allora ha ruotato un po’ più lentamente della crosta.

Questa osservazione ha un’implicazione insolita. “Vista dallo spazio, il nucleo ruota quasi alla stessa velocità del resto del pianeta. Ma dal punto di vista della superficie, dove si trovano le stazioni sismiche, il nucleo sta ora ruotando nella direzione opposta; a ovest”, spiega Song a El Pais.

Questo fenomeno può avere effetti globali. “Negli ultimi anni, le giornate si stanno accorciando, ed è possibile che ciò sia in parte dovuto al nucleo della Terra”, afferma lo scienziato.

Secondo Song, grazie all’anomalia del nucleo, oggi un giorno è più corto di un millesimo di secondo rispetto al 1970.

nucleo-terrestre-rotazione Fonte foto: 123RF
,,,,,,,,