,,

Pubblicità occulta a Sanremo 2024 con John Travolta? I sospetti sulle scarpe, quanto sarebbe stato pagato

Possibile pubblicità occulta a Sanremo, con le scarpe di Travolta al centro delle polemiche per un cachet milionario non versato dalla Rai

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Un nuovo caso di pubblicità occulta potrebbe abbattersi su Sanremo 2024, con le scarpe indossate da John Travolta all’Ariston che potrebbero aver fruttato milioni all’attore. La star americana, infatti, secondo quanto trapela potrebbe aver ricevuto un cachet milionario per l’ospitata al Festival, ma non da parte della Rai.

Dubbi sulla pubblicità occulta a Sanremo

Dopo il caso Instagram del 2023, che ha portato al pagamento della multa, un’altra pubblicità occulta potrebbe essere sbarcata all’Ariston. A portarla sarebbe stato John Travolta, super ospite della seconda serata di Sanremo 2024, presentato da Giorgia e intervistato dalla cantante sul palco.

Travolta, che è stato anche protagonista di una gag con Fiorello e Amadeus, si è presentato all’Ariston vestito di tutto punto, con giacca, camicia sfibiata nel colletto e cravatta, ma con le scarpe da tennis bianche. Un dettaglio che non è passato inosservato.

Le sneakers sono balzate all’occhio, con Travolta che ha scelto uno stile spezzato, tra l’eleganze del vestito e la sportività delle scarpe. Ma sulle calzature potrebbe essere aperto un caso di pubblicità occulta, perché a pagare l’attore sarebbe stata l’azienda produttrice e non la Rai.

Il cachet di Travolta per Sanremo

Secondo quanto si apprende, la Rai avrebbe versato a Travolta un cachet da 200 mila euro per la partecipazione al Festival.

Una cifra che non comprende le spese di trasferta che sarebbero state affrontate in concorso, in quanto l’attore ha raggiunto Nizza con il suo aereo privato ed era in zona per un impegno con uno sponsor.

amadeus john travolta pubblicità occulta sanremo 2024Fonte foto: ANSA
Amadeus e John Travolta sul palco dell’Ariston per Sanremo 2024

Travolta e l’accordo per le scarpe

E proprio uno sponsor di Travolta potrebbe essere al centro delle polemiche. I piedi dell’attore, infatti, erano vestiti delle scarpe di U-Power, azienda di Monza che produce scarpe da lavoro e per cui il 69enne è testimonial.

Secondo quanto riferito dal Corriere della Sera, pare che l’azienda abbia versato cifre attorno al milione di euro per l’ospitata a Sanremo, ma pare non ci fosse alcun accordo con la Rai. La regia ha però spesso indugiato sulle sneakers.

L’esposto del Codacons

Sul caso è intervenuto il Codacons, che giovedì 8 febbraio ha annunciato di aver presentato un esposto ad Agcom e Antitrust per chiedere un’indagine sul caso delle scarpe: “In fatto di pubblicità occulta e cachet esorbitanti – riporta Adnkronos citando l’associazione – la Rai perde il ‘pelo ma non il vizio’ e dopo la multa inflitta dall’Agcom e confermata dal Tar per l’edizione del 2023 durante la quale venne sponsorizzata illecitamente l’azienda Instagram, anche quest’anno si sarebbero verificati casi di presunta pubblicità occulta a danno dei telespettatori”.

La nota di U-Power

U-Power, azienda di cui John Travolta è testimonial, ha rilasciato una nota in cui spiega che “con riferimento alla partecipazione di John Travolta al Festival di Sanremo, U-Power precisa che l’attore, come noto, è testimonial dell’azienda dall’estate del 2023. La partecipazione al Festival di Sanremo è frutto di un accordo tra la Rai e l’attore del quale U-Power non è in nessun modo parte in causa. In merito ai contenuti della performance, gli stessi sono un tema di esclusiva competenza della direzione artistica del festival di Sanremo”.

Il Ballo del Qua Qua con Fiorello e Amadeus

L’ospitata di Travolta a Sanremo farà discutere di certo per il caso legato alle scarpe, ma ha anche richiamato le critiche del pubblico per una gag andata in scena con Fiorello e Amadeus.

All’esterno dell’Ariston, infatti, l’attore è stato protagonista con i due del “Ballo del qua qua”, una scena che per molti è stata divertente, ma anche mortificante per l’attore stesso.

Fiorello, a Viva Rai2! ha ammesso di aver messo in scena “una delle gag più terrificanti della storia della televisione italiana“. “È la fine delle nostre carriere, quella di Travolta di sicuro” ha scherzato lo showman siciliano, mentre Amadeus si è detto divertito.

Il giallo della liberatoria per bloccare il video

Secondo quanto riferito da Repubblica, l’attore avrebbe bloccato il video del balletto per bloccare la diffusione del video: non avrebbe firmato la liberatoria.

fiorello-john-travolta-pubblicita-occulta-sanremo-2024 Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,