,,

Prezzi benzina e diesel in calo in Italia, ma il gasolio costa il 16% in più rispetto a inizio anno

In calo i prezzi di benzina e gasolio, ma per quest'ultimo si è registrato un aumento significativo in pochi mesi: ecco perché

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Calano i prezzi consigliati dei principali marchi di benzina in Italia: in una situazione di estrema precarietà e difficoltà per quanto riguarda il mercato dei carburanti, quello rilevato da Staffetta Quotidiana è un quadro più confortante rispetto a quello dipinto negli ultimi tempi. Vediamo nel dettaglio quali sono le medie nazionali dei prezzi praticati alla pompa.

In calo benzina e diesel: i nuovi prezzi

Secondo la rilevazione di Staffetta Quotidiana, stamattina Eni ha ridotto di un centesimo al litro il prezzo consigliato del gasolio. In calo di un centesimo al litro anche benzina e gasolio per Tamoil.

Di seguito elenchiamo le medie dei prezzi praticati resi noti dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico, registrati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti:

  • benzina self service a 1,714 euro/litro (-2 millesimi, compagnie 1,714, pompe bianche 1,714), diesel a 1,838 euro/litro (-8, compagnie 1,840, pompe bianche 1,833);
  • benzina servito a 1,858 euro/litro (-3, compagnie 1,900, pompe bianche 1,776), diesel a 1,979 euro/litro (-8, compagnie 2,022, pompe bianche 1,892);
  • gpl servito a 0,767 euro/litro (-1, compagnie 0,774, pompe bianche 0,759), metano servito a 2,162 euro/kg (invariato, compagnie 2,199, pompe bianche 2,132), Gnl 2,322 euro/kg (-20, compagnie 2,385 euro/kg, pompe bianche 2,277 euro/kg).

benzinaFonte foto: iStock

Per quanto riguarda i prezzi sulle autostrade, ecco le ultime rilevazioni: benzina self service 1,820 euro/litro (servito 2,079), gasolio self service 1,934 euro/litro (servito 2,190), Gpl 0,856 euro/litro, metano 2,332 euro/kg, Gnl 2,182 euro/kg.

Il gasolio costa il 16% in più rispetto a inizio anno

In un comunicato stampa, il Codacons ha rilevato che il gasolio costa mediamente il 15,9% in più rispetto all’inizio dell’anno. Una cifra non di poco conto, considerando che oggi il gasolio costa più della benzina.

Nella nota si legge che il prezzo medio della benzina nell’ultima settimana è di 1,710 euro al litro, mentre quello del gasolio è di 1,852 euro al litro.

Una cifra che segna un aumento del 16% rispetto a qualche mese fa, mentre la benzina costa 1,3% in meno grazie al taglio delle accise, prorogato fino al 31 dicembre dal decreto Aiuti quater.

Il presidente del Codacons Carlo Rienzi ha spiegato che l’aumento del gasolio è dovuto al fatto che il suo utilizzo è ampiamente diffuso in diverse attività economiche e industriali, che in questo periodo dell’anno consumano più carburante.

Di contro, c’è il “progressivo taglio alle importazioni di petrolio e prodotti raffinati dalla Russia come conseguenza della guerra in Ucraina”.

benzina Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,