,,

Presa a schiaffi dal marito al supermercato di Milano, finge di andare in bagno e chiama la polizia: arrestato

Marito prende a schiaffi la moglie in un supermercato a Milano e viene arrestato dalla polizia

Pubblicato il:

Una donna 18enne di origine marocchina, mentre a Milano si trovava al supermercato che sorge in via Lorenteggio, ha ricevuto uno schiaffo dal marito 23enne.

La scena è stata notata dal personale del negozio che ha immediatamente avvisato la Polizia. All’arrivo degli agenti, però, la coppia si era già allontanata dal locale. L’uomo è successivamente stato arrestato.

La fuga in bagno e la chiamata della vittima alla polizia

La giovane vittima, dopo aver lasciato il supermercato, ha telefonato alla centrale, fingendo di recarsi in bagno in un bar di via Forze Armate. agli agenti ha fatto sapere dove si trovava.

Quando la coppia è uscita dal bar, ha trovato i poliziotti ad attenderla. La ragazza ha spiegato di essere stata vittima di maltrattamenti da parte del compagno.

Le violenze subite in passato

Oltre ad aver denunciato di essere stata colpita poco prima al supermercato, ha raccontato che anche in passato ha dovuto subire atteggiamenti violenti.

In particolare la ragazza ha dichiarato di essere stata picchiata sia lo scorso 4 dicembre sia una decina di giorni dopo, il 15 dicembre.

Secondo la sua testimonianza il marito l’avrebbe presa a calci e pugni; botte che le hanno lasciato segni ancora evidenti sul volto e sul collo.

L’arresto: uomo accusato di maltrattamenti e rapina ai danni della moglie

L’uomo, una volta raggiunto dagli agenti, è stato arrestato. Il 23enne è ora accusato di maltrattamenti e anche di rapina, poiché aveva rubato uno zainetto contenente 200 euro alla moglie.

La donna è stata portata in ospedale, e nonostante le lesioni, dovrebbe guarire perfettamente in circa 30 giorni.

Marito prende a schiaffi la moglie al supermercato, arrestato.Fonte foto: ANSA

La 18enne non aveva mai denunciato il compagno prima d’ora. L’episodio del supermercato è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

La giovane era rimasta in silenzio in quanto temeva di scatenare l’ira del compagno che l’aveva più volte minacciata. Dunque un altro episodio di violenza sulle donne in Italia, l’ennesimo, purtroppo.

polizia-marito-schiaffi-supermercato-arrestato-milano Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,