,,

Nuova indagine della Procura di Roma sulla Juventus, aperto fascicolo sul bilancio 2022: cosa rischia il club

La Procura di Roma dopo aver chiuso le indagini sull'inchiesta Prisma ha aperto un nuovo fascicolo sui bilanci della Juventus

Pubblicato il:

Nuova indagine sui conti della Juventus. La Procura di Roma ha aperto un nuovo fascicolo sul bilancio della società bianconera approvato al 30 giugno del 2022. La notizia arriva ad un giorno di distanza dalla notifica di chiusura delle indagini relative alle plusvalenze e alla manovra stipendi.

Juventus, nuova indagine della Procura di Roma

Dopo la comunicazione di conclusione delle indagini preliminari sull’inchiesta Prisma, oggi sabato 23 dicembre arriva la notizia che la Procura di Roma ha avviato una nuova indagine sui conti della Juventus.

Nel nuovo procedimento, che vedrebbe coinvolti gli ex vertici del club bianconero, finiranno gli atti che la Procura aveva chiesto di acquisire il 6 dicembre scorso.

Nuova indagine della Procura di Roma sulla Juventus, aperto fascicolo sul bilancio 2022: cosa rischia il clubFonte foto: ANSA
 Gli ex vertici Juventus si sono dimessi in blocco a fine 2022

Secondo quanto riporta Tuttosport, al centro della nuova indagine c’è il bilancio 2022 della società e in particolare la nota integrativa presentata a fine novembre 2022 in occasione del cda che ratificò le dimissioni degli ex vertici bianconeri, a partire dal presidente Andrea Agnelli.

L’ipotesi investigativa è che la dirigenza Juve – pur sapendo di essere oggetto di indagini da parte della Procura di Torino – non avrebbe adeguato i propri comportamenti in materia di gestione economico-finanziaria del club.

Juventus, chiuse le indagini sull’inchiesta Prisma

Nella giornata di venerdì 22 dicembre la Juventus ha fatto sapere in una nota di aver ricevuto la notifica dell’avviso di conclusione delle indagini preliminari dalla Procura di Roma sull’inchiesta Prisma.

Si tratta delle indagini sui bilanci Juve del triennio 2019-2021, spostate nella Capitale dopo la sentenza della Cassazione che aveva dichiarato l’incompetenza territoriale della Procura di Torino.

Le ipotesi di reato, già precedentemente formulate dai pm torinesi che avviarono le indagini, sono manipolazione del mercato, ostacolo a esercizio autorità pubblica vigilanza e fatture per operazioni inesistenti”.

Cosa rischia la Juventus

Nel nuovo fascicolo aperto dalla Procura di Roma sarebbero indagati gli ex vertici Juve, a partire dall’ex presidente Andrea Agnelli, anche se ancora non sono chiari tutti i nomi. La società bianconera non risulterebbe invece indagata.

Gli ex vertici Juve rischiano di finire a processo, mentre non dovrebbero esserci ulteriori conseguenze per il club bianconero sul piano della giustizia sportiva.

Gli atti al centro dell’inchiesta Prisma sono già stati oggetto di procedimenti sportivi. La Juventus è stata penalizzata di 10 punti nella scorsa stagione per il caso plusvalenze e ha patteggiato una multa per la manovra stipendi durante la pandemia covid.

TAG:

juventus-indagine-bilancio-roma Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,