,,

Maxi incidente sulla A26 tra Masone e Ovada verso Gravellona Toce: chiuso il tratto d'autostrada

Uno scontro a catena che ha coinvolto diverse auto ha paralizzato la A26 tra Ovada e Masone, sulla Genova-Gravellona Toce: chiuso il tratto

Pubblicato il:

Nuovo incidente lungo le autostrade italiane: è successo nelle ultime ore lungo la A26 tra Genova Voltri – Gravellona Toce. Coinvolte diverse auto, si segnalano code di chilometri e la chiusura del tratto autostradale. Quale è il percorso consigliato per chi sta viaggiando.

Scontro tra una decina di auto sull’autostrada A26

Stando a quanto riportato dalle fonti locali, tutto è accaduto poco prima di mezzogiorno di oggi, domenica 10 dicembre, al chilometro 22 dell’autostrada A26 Genova Voltri – Gravellona Toce, tra Masone e Ovada.

Nel tratto che procede verso nord, si è verificato un maxi incidente tra dieci automobili. Le cause sono ancora da acclarare, ma lo scontro ha subito bloccato il traffico lungo l’arteria. Vengono riportati cinque chilometri di coda al momento.

incidente masone ovadaFonte foto: Tuttocittà.it

La zona dove è avvenuto l’incidente nella mattinata di domenica 10 novembre 2023

Sul posto sono arrivati i soccorsi sanitari, le pattuglie della Polizia Stradale e il personale della Direzione primo tronco di Genova di Autostade. Non si apprende al momento notizia di feriti gravi dallo schianto sulla A26.

Il percorso consigliato dopo l’incidente tra Masone e Ovada

Le autorità sono al lavoro per i rilievi necessari e per liberare al più presto l’autostrada A26 dalle auto coinvolte nell’incidente e ripristinare così la corretta viabilità. Nel frattempo, però, è stato chiuso il tratto dell’autostrada che procede verso nord.

Ai viaggiatori che si stanno muovendo in direzione Gravellona Toce, si consiglia di uscire al casello di Masone, per poi percorrere la viabilità ordinaria e rientrare quindi in autostrada a Ovada, bypassando così la coda causata dal maxi incidente della mattinata.

10 feriti sulla A21 vicino Brescia nei giorni scorsi

Quello avvenuto tra Masone e Ovada è il secondo maxi incidente lungo le autostrade italiane nel giro di pochi giorni. Giovedì scorso, 7 dicembre 2023, un altro schianto ha coinvolto tre camion, un automobile e un bus sulla A21 nei pressi di San Zeno, provincia di Brescia.

Il bilancio dello scontro è stato di dieci feriti, ma nessuno in maniera grave. Anche in quel caso l’autostrada è stata chiusa in direzione del casello di Brescia Centro all’altezza di San Zeno Naviglio. Si sono formate lunghe code verso la città. Chi proveniva da Cremona è stato obbligato a uscire a Brescia Sud.

incidente-a26-ovada-masone Fonte foto: iStock
,,,,,,,,