,,

Matteo Messina Denaro, da Palermo al carcere per il 41 bis: il video della partenza in elicottero

Il boss, arrestato lunedì mattina, è stato trasferito in serata in elicottero in Abruzzo dove sconterà il 41 bis

Pubblicato il:

Quella di lunedì 16 gennaio 2023 è stata una giornata lunga e ricca di emozioni per l’Arma dei Carabinieri che in mattinata hanno arrestato il boss Matteo Messina Denaro in una clinica di Palermo. Poco dopo le 8 è scattato il blitz a “La Maddalena”, dove il latitante trentennale si era recato per delle cure in day hospital, ma l’azione non è stata altro che la prima di una lunghissima serie di una giornata conclusasi solo in serata, col trasferimento di Messina Denaro in elicottero presso un carcere di massima sicurezza.

Messina Denaro, al 41 bis in Abruzzo

Dopo i primi interrogatori del caso a Palermo, Matteo Messina Denaro è stato trasferito in carcere di massima sicurezza. Nelle prime ore non si sapeva nulla del luogo che lo avrebbe accolto, successivamente è emerso che il boss è stato trasferito a L’Aquila dove già altri criminali come Bagarella e Maniero erano passati e dove tutt’ora è rinchiusa la brigatista Nadia Desdemona Lioce.

Nella giornata del 17 gennaio 2023, sotto firma del ministro Nordio, è arrivata la conferma del 41 bis e del carcere duro.

Il video del trasferimento

Intanto dall’Arma dei Carabinieri arrivano ulteriori dettagli sull’arresto di Messina Denaro, fermato a Palermo mentre si presentava sotto mentite spoglie come Andrea Bonafede. Dopo l’interrogatorio, come detto, il boss è stato trasferito all’aeroporto militare di Boccadifalco dove ad attenderlo c’era un elicottero.

Il volo lo ha portato fino a Pescara da dove, accompagnato da un’imponente scorta del Gruppo d’intervento speciale dei Ros, è stato portato nel penitenziario abruzzese.

arresto-messina-denaro-1 Fonte foto: Ufficio Stampa – Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri
,,,,,,,,