,,

Mascherine al chiuso: dove sarà obbligatorio portarle anche dopo lo stop. Parla il sottosegretario Costa

Cosa hanno detto il sottosegretario alla Salute e Pierpaolo Sileri: le eccezioni alla norma quando metteremo via i dispositivi non solo all'aperto

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Già Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, ha spiegato ai microfoni di Radio Rtl 102.5 quando cadrà l’ultima delle misure anti Covid ancora in vigore, quella riguardante l’obbligo delle mascherine al chiuso.

Secondo quanto dichiarato dal membro dell’esecutivo, già da questa settimana dovrebbe arrivare una decisione in tal senso dopo l’analisi dei numeri del contagio in Italia: “Credo sia tempo di eliminare la mascherina al chiuso”, ha spiegato l’esperto, almeno “in alcune circostanze con un periodo di transizione“.

Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, ospite a Sky Tg24, ha però puntualizzato che le mascherine saranno pur sempre obbligatorie in specifiche occasioni: ecco dove resterà necessario indossare il dispositivo di protezione.

Stop alle mascherine al chiuso, le parole del sottosegretario alla Salute Andrea Costa: “Giunto il momento anche di dare fiducia agli italiani”

“Siamo consapevoli che dopo due anni di pandemia ci sia una responsabilità e una consapevolezza in più da parte dei cittadini. Ricordiamo che nonostante non ci sia più l’obbligo delle mascherine all’aperto continuiamo a vedere nelle vie affollate i cittadini che continuano a indossarle per proteggersi”, ha detto Costa.

“Oggi c’è piena consapevolezza di come la mascherina rappresenti un elemento di protezione e credo che sia giunto il momento anche di dare fiducia agli italiani, quindi passare sostanzialmente a una raccomandazione fatti salvi alcuni casi specifici dove sarebbe opportuno prolungare ancora l’obbligo”.

Stop alle mascherine al chiuso, in quali casi specifici potrebbe essere prolungato ancora l’obbligo

“Pensiamo ai trasporti pubblici, ai cinema e ai teatri”, ha specificato il sottosegretario.

Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa.Fonte foto: ANSA
Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa.

Costa immagina la proroga dell’obbligo per un mese, in modo da favorire un’estate senza restrizioni: “L’obiettivo è quello di portare il nostro Paese a un’estate senza restrizioni”, ha detto ai microfoni della trasmissione. “Siamo convinti che oggi ci siano queste condizioni”.

Stop alle mascherine al chiuso, per Sileri vanno tenute anche negli ospedali e nelle Rsa

Anche Sileri aveva evocato alcune eccezioni allo stop, nell’intervista citata in apertura. In particolare, per il sottosegretario dovremo ancora tenere la mascherina al chiuso “in alcune occasioni, come per i viaggi in treno o in aereo” e “come anche nei luoghi in cui c’è maggior rischio per le persone, ad esempio negli ospedali e all’interno delle Rsa“.

“Non abbandoniamo la mascherina – ha poi specificato – la spostiamo dalla faccia alla tasca, consapevoli che dove c’è assembramento e maggior rischio dobbiamo rimetterla”.

Fine stato d'emergenza, colori regioni, mascherine e Green pass: cambiano le misure Covid del governo Draghi Fonte foto: ANSA
Fine stato d'emergenza, colori regioni, mascherine e Green pass: cambiano le misure Covid del governo Draghi

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,