,,

Martina Rossi, colpo di scena in Cassazione: verdetto annullato

La Cassazione ha ribaltato la sentenza del caso Martina Rossi: annullata l'assoluzione per i due giovani accusati della sua morte

Colpo di scena nel caso Martina Rossi, la studentessa genovese morta precipitando dal balcone della camera d’albergo il 3 agosto 2011 durante una vacanza a Maiorca, in Spagna. Lo scorso giugno era stata disposta l’assoluzione di Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi, che in precedenza accusati di presunto tentativo di violenza sessuale. Il ricorso in Cassazione era scattato in seguito ad alcuni nuovi indizi rinvenuti.

I giudici della Corte di Cassazione hanno deciso di annullare la sentenza di assoluzione per i due ragazzi precedentemente condannati a sei anni per tentato stupro e per aver causato la morte di Martina Rossi.

Il caso Martina Rossi: la ricostruzione della vicenda giudiziaria

Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi, entrambi di Castiglion Fibocchi, erano accusati di tentata violenza di gruppo e morte come conseguenza di altro reato. A detta del Tribunale di Arezzo, infatti, Martina precipitò dal balcone della camera dove alloggiavano i due ragazzi per fuggire a un tentativo di stupro.

Lo scorso 9 giugno, in appello, Albertoni e Vanneschi erano invece stati assolti dall’accusa di tentata violenza sessuale mentre è stata dichiarata prescritta l’imputazione di morte come conseguenza di altro reato. La sentenza della Corte di appello di Firenze è stata infine impugnata dalla procura generale di Firenze per “indizi non valutati”, per “motivazione contraddittoria” e per una “valutazione frazionata e priva di logica degli indizi”.

Il sostituto procuratore generale, oggi, ha chiesto di annullare le assoluzioni di Albertoni e Vanneschi e, a proposito della sentenza di Appello, ha parlato di una “motivazione contraddittoria”, una “valutazione frazionata e priva di logica degli indizi”, un “travisamento di circostanze decisive”.

È stato commesso un evidente errore sul punto di caduta della Rossi che ha inficiato tutto il ragionamento probatorio, Nessuna certezza sugli esami tossicologici: collegare una sigaretta di hashish, fumata in due, al comportamento di Martina sembra esagerato”, ha concluso.

VirgilioNotizie | 21-01-2021 21:15

Martina Rossi Fonte foto: ANSA
,,,,,,,