,,

Mara Carfagna dice addio a Forza Italia. Chi altro è uscito dal partito di Berlusconi

Alla ministra per il Sud non sono piaciuti gli applausi di Putin alla crisi di governo italiana e lo sgomento di sindaci e imprenditori

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Forza Italia perde pezzi. Tra i big che hanno lasciato il partito, dopo la decisione del partito fondato da Silvio Berlusconi di astenersi dal votare la fiducia all’esecutivo di Mario Draghi, di fatto determinandone la fine, Renato Brunetta e Mariastella Gelmini, che hanno dato l’addio al Cavaliere.

Mara Carfagna invece aveva parlato di un periodo di riflessione, che evidentemente è giunto al termine: in un’intervista, rilasciata nella giornata di oggi martedì 26 luglio a La Repubblica, l’attuale ministra per il Sud e la Coesione Territoriale ha lasciato intendere che, dopo 20 anni di militanza, la sua carriera politica prenderà una strada diversa da quella di FI.

Mara Carfagna lascia Forza Italia, le sue parole contro Putin e il sovranismo

“Tirerò le somme a breve”, così la titolare del dicastero per il Sud. A Mara Carfagna non sono andati giù gli applausi di Putin alla crisi. Inoltre, il membro dell’esecutivo, ancora in carica per l’ordinaria amministrazione, si è detta preoccupata per le centinaia di messaggi di sindaci e imprenditori spaventati dalla crisi politica nazionale.

Chi ha detto addio al partito di Berlusconi.
Chi ha detto addio al partito di Berlusconi.

“Per quattro anni, mi sono battuta all’interno del partito per difendere la sua collocazione europeista, occidentale e liberale, dall’abbraccio del sovranismo. Una parte considerevole di Forza Italia la pensava allo stesso modo. Siamo stati sconfitti, più volte, l’ultima in modo bruciante: neppure consultati sulla crisi del governo di salvezza nazionale che noi stessi avevamo voluto”.

Quali sono le priorità per l’Italia secondo la ministra per il Sud ex Fi

Parole che evocano una rottura insanabile, seppur ancora non completamente ufficiale. Subito dopo, Carfagna ha descritto le priorità per l’Italia: quella ad esempio di evitare, per il Paese, un “salto nel buio”, e poi sviluppo, tasse, lavoro, Meridione.

Anche Brunetta e Gelmini hanno detto addio a Berlusconi: chi altro è andato via

Tra gli ultimi in ordine di tempo a lasciare Forza Italia, Alessandro Mattinzoli, assessore regionale lombardo alla Casa e guida a livello provinciale a Brescia del partito di Berlusconi. Poi la deputata mantovana Anna Lisa Barone e la parlamentare, ex atleta paralimpica, Giusy Versace.

La Gelmini nel frattempo è entrata in Azione di Carlo Calenda. Lo ha annunciato in un tweet: “Ho letto il manifesto di Azione (…). È l’agenda Draghi ed è quello che serve all’Italia”.

Sondaggi politici, la crisi di Governo rilancia due partiti e ne affossa tre: chi vincerebbe oggi le elezioni Fonte foto: ANSA
Sondaggi politici, la crisi di Governo rilancia due partiti e ne affossa tre: chi vincerebbe oggi le elezioni

Il benessere della tua mente è importante

,,,,,,,,