,,

Maltempo in Sicilia e Calabria: allerta alta per l'arrivo del medicane

È atteso sulle regioni del Sud l'arrivo dell'uragano mediterraneo, con venti oltre i 100 km/h, che potrebbe esacerbare una situazione già drammatica

Piccola tregua a Sud, nelle regioni più colpite dal maltempo, dove la pioggia sembra essersi calmata. Ma si tratta della quiete prima della tempesta. È atteso infatti l’arrivo del medicane con venti oltre i 100 km/h. Il ciclone non è passato, come ha spiegato il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio in conferenza stampa.

“L’evento non è finito. Ora c’è momento di attenuazione, ma i nostri modelli meteo ci dicono che tornerà. Ci aspettano in queste aree ore complicate“, ha dichiarato.

“Verrano altri mezzi, c’è un livello nazionale che si sta mobilitando e si è mobilitato”, ha aggiunto, sottolineando che “tra giovedì e venerdì ci attendiamo un peggioramento sensibile delle condizioni meteo”.

Il ciclone si rafforzerà al Sud dal 28 ottobre e potrebbe diventare un medicane, ovvero un uragano mediterraneo, del tutto simile come morfologia e potenza alle tempeste tropicali che si abbattano sul Sud degli Stati Uniti e ai tifoni del Pacifico.

Dopo la perdita di forza a cui si sta assistendo nella giornata di mercoledì, giovedì dovrebbe aumentare di potenza e poi raggiungere la Sicilia centro orientale e la Calabria ionica nel corso della giornata di venerdì 29 ottobre e del week-end.

Maltempo in Sicilia e Calabria: 20 bombe d’acqua in tre giorni

In soli tre giorni su Sicilia e Calabria si sono abbattute 20 bombe d’acqua, come ha rilevato lo European Sever Weather Database. A essere più colpita è stata la regione insulare. Solo tra le province di Catania, Ragusa, Siracusa e Trapani gli eventi registrati sono stati 17. A Linguaglossa, in provincia di Catania, sono caduti 320 millimetri d’acqua per oltre 18 ore consecutive.

Salvo Pogliese, sindaco di Catania, ha dichiarato a Radio Capital, nel corso della trasmissione The Breakfast Club, che “il problema verrà domani o dopodomani, le previsioni sono allarmanti. Si parla anche di un vento fortissimo oltre i 100 km/h”.

Sulla città sicula sono caduti in 24 ore oltre 300 millimetri di pioggia, mentre la media annuale della città sarebbe di 600. “Siamo in presenza di un fenomeno senza precedenti“. Il primo cittadino ha dichiarato di voler tenere chiuse le scuole e disporre la serrata delle attività commerciali non essenziali. “Chiedo a tutti di restare a casa. Importante l’assoluta prudenza”. Prosegue quindi l’allerta rossa.

VirgilioNotizie | 27-10-2021 12:03

Maltempo al Sud, situazione drammatica: morto un uomo Fonte foto: ANSA
Maltempo al Sud, situazione drammatica: morto un uomo
,,,,,,,