,,

Maltempo a Milano, esondato il Seveso: blackout nella notte

A Milano si è scatenato un violento nubifragio nella notte tra giovedì e venerdì, provocando l'esondazione dei fiumi Seveso e Lambro

A Milano si è scatenato un violento nubifragio nella notte tra giovedì e venerdì, provocando l’esondazione del fiume Seveso. Come riporta il Corriere della Sera, il quartiere Niguarda è stato allagato, così come alcuni punti del parco Lambro; anche l’omonimo fiume sarebbe stato prossimo all’esondazione. Alcune zone della città, in particolare nei dintorni di Niguarda, sono state anche interessate da un blackout che si è protratto per diverse ore. La tempesta è stata caratterizzata anche da raffiche di vento e grandine.

Il Comune di Milano aveva disposto l’attivazione del Centro operativo comunale già alle 18, in vista del nubifragio che si sarebbe abbattuto di lì a poco, grazie alle segnalazioni del Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia.

Le precipitazioni hanno avuto inizio già in serata, caricandosi di ulteriore intensità col passare delle ore. La quantità d’acqua caduta ha gonfiato il fiume Seveso che è esondato verso le 3 di notte, e successivamente anche il Lambro.

I centralini dei vigili del fuoco sono stati presi d’assalto dalle numerose segnalazioni per le strade allagate e per l’interruzione della corrente elettrica.

Nella giornata di ieri, sempre a causa del maltempo, una donna è morta a Bari dopo essere stata schiacciata da una lamiera staccatasi da un’abitazione per il forte vento.

VirgilioNotizie | 15-05-2020 07:14

milano-seveso Fonte foto: Twitter
,,,,,,,