,,

Malta, partito il primo volo degli studenti bloccati per Covid

Sono 58 gli italiani rientrati nel primo gruppo insieme a una trentina di tedeschi, tutti negativi al test ripetuto

È in corso il rimpatrio degli oltre cento studenti italiani bloccati a Malta da più di 10 giorni perché rimasti coinvolti in un maxi focolaio da Covid-19. Come riportato da ‘Ansa’, alle 10,15 circa dall’aeroporto internazionale dell’Isola è partito il primo charter organizzato dalle autorità maltesi per il rientro degli studenti delle scuole di lingue posti in quarantena, ma negativi al test Covid.

Nel primo gruppo sono compresi 58 italiani ed una trentina di tedeschi, tutti sottoposti a nuovo test prima dell’imbarco. Il volo, finanziato dall’agenzia governativa del turismo maltese, Malta Tourism Authority, farà scalo prima a Roma poi a Francoforte. Domani torneranno a casa studenti francesi e spagnoli, altri voli sono organizzati per prossimi giorni.

Gli studenti italiani arrivati a Malta per un viaggio studio e poi rimasti bloccati nell’Isola a causa dello scoppio di un focolaio di Covid, erano 120 circa 10 giorni fa, tutti minorenni. Il numero di ragazzi e ragazze messi in quarantena in Covid hotel è poi salito salito a oltre 250 tra positivi e negativi entrati in contatto.

Tanti i genitori che negli ultimi giorni hanno denunciato la gestione dell’emergenza e le condizioni dei propri figli costretti a rimanere a Malta.

VirgilioNotizie | 19-07-2021 12:57

fiumicino Fonte foto: ANSA
,,,,,,,