,,

Mahmood e Blanco, chi sono i vincitori di Sanremo 2022: le curiosità della coppia che ha stupito l'Ariston

Chi sono Alessandro Mahmoud e Riccardo Fabbriconi, in arte Mahmood e Blanco, i due vincitori del Festival di Sanremo 2022

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

L’edizione numero settantadue del Festival di Sanremo incorona come brano vincitore “Brividi”, canzone cantata da Mahmood e Blanco che rappresenteranno l’Italia all’Eurovision Song Contest 2022 che si terrà a Torino. I due giovani artisti hanno incantato e fatto emozionare l’Ariston e conquistato un successo che per molti sembrava scontato.

Sul gradino più alto del podio davanti a Elisa e Gianni Morandi, Mahmood e Blanco si sono fatti conoscere sempre di più nel mondo della musica italiana con un successo che di certo aprirà a entrambi tante porte. Ma chi sono i due artisti e come è nata la collaborazione che ha portato al trionfo a Sanremo?

Chi è Mahmood, carriera e curiosità

Il nome di Mahmood non è di certo nuovo nel panorama musicale italiano. Di origini egiziane, ma nato e cresciuto a Milano, l’artista al secolo Alessandro Mahmoud ha già vinto due edizioni del Festival: nel 2018 con “Gioventù bruciata” trionfa al Festival di Sanremo Giovani, nel 2019 è “Soldi” tra i big a conquistare il palco dell’Ariston.

Mahmood e Blanco, chi sono i vincitori di Sanremo 2022: le curiosità della coppia che ha stupito l'AristonFonte foto: ANSA
Blanco e Mahmood col trofeo sul palco dell’Ariston di Sanremo

Classe 1992 cresciuto nella periferia della città meneghina, Mahmood ha coltivato la passione per la musica già da bambino e dopo essersi diplomato al liceo linguistico ha proseguito gli studi al Music Institute di Milano, alternando il lavoro da cameriere.

Nel 2012 ha partecipato, senza successo, a XFactor, palco che comunque gli ha dato la possibilità di farsi notare e allacciare rapporti importanti per la sua futura carriera. Diventa presto cantante e autore di numerosi brani, ma è appunto con “Soldi” che conquista le luci della ribalta.

Blanco, chi è e la sua carriera

Ha soli 18 anni ed è stato capace di farsi conoscere ancor prima di salire sul palco dell’Ariston. A Sanremo per Blanco, nome d’arte di Riccardo Fabbriconi, è una conferma del suo talento che alle porte dei 19 anni gli ha portato un successo senza precedenti.

Nato e cresciuto a Calvagese della Riviera, in provincia di Brescia, Blanco ha sempre amato la musica italiana grazie al padre che da piccolo gli faceva ascoltare Dalla e Battisti. È anche grazie al bagaglio culturale musicale che inizia a cantare, spostandosi però ben presto al mondo dell’hip hop.

I primi successi arrivano nel 2020 con “Notti in bianco”, l’anno successivo con “La canzone nostra”, “Paraocchi” e “Mi fai impazzire”. L’ultimo singolo, nonché titolo dell’album, è “Blu celeste” che ha conquistato le classifiche nel giro di poche settimane.

Mahmood e Blanco, com’è nata la collaborazione

“È partito tutto da un accordo sbagliato” hanno detto i due, e galeotto fu quell’errore. Mahmood e Blanco infatti si sono incontrati per caso e per caso è nata l’idea di collaborare che li ha portati fino al palco dell’Ariston a duettare e conquistare il successo.

Come svelato dai due, che considerano l’amore il segreto più grande della loro forza,  l’incontro è avvenuto nello studio di registrazione e con un giro di pianoforte si sono lasciati convincere a collaborare. Da lì nasce “Brividi”, testo scritto a distanza con Mahmood che lo ha prodotto in Sardegna mentre Blanco era a casa a Brescia. Una distanza che nella scrittura non si è sentita.

SONDAGGIO – Sanremo 2022, chi doveva vincere secondo te?

mahmood blanco Fonte foto: ANSA
,,,,,,,