,,

Luna rossa, eclissi lunare 15 e 16 maggio: quando e come vederla in Italia

Nella notte tra 15 e 16 maggio 2022 è prevista in cielo la Luna Rossa: quando e come vedere l'eclissi lunare in Italia e perché viene chiamata così

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Nella notte tra il 15 e 16 maggio 2022, in cielo si vedrà la “Luna rossa“. L’eclissi lunare totale sarà visibile anche dall’Italia, ma solo parzialmente: il culmine del fenomeno, infatti, è previsto all’alba, quando la Luna sarà però già tramontata in Italia e, quindi, non sarà più possibile osservarla.

Luna rossa, come vedere l’eclissi lunare in Italia

Chi vuole vedere l’eclissi lunare dall’Italia può seguire l’evento trasmesso in diretta dal Virtual Telescope Project, con immagini da Roma e dalle Americhe, a partire dalle 3,32, ora italiana. A quell’ora la Luna inizierà a entrare nel cono di penombra creato dalla Terra che transita davanti al Sole. Il picco massimo dell’eclisse lunare è prevista alle 6.11, ora italiana. La Luna, però, tramonterà mediamente in Italia alle 5,53, sempre ora italiana, e, pertanto, la fase della totalità non sarà visibile.

Resta comunque interessante poter osservare il fenomeno anche dal vivo e riprenderlo dal suo inizio fino al tramonto della Luna. Come spiegato dall’Unione Astrofili Italiani, per le osservazioni e le riprese del fenomeno non servirà essere in possesso di particolari attrezzature complesse, bensì sarà sufficiente avere una buona macchina fotografica, installata anche su un piccolo telescopio.

Luna rossa, eclissi lunare 15 e 16 maggio: quando e come vederla in ItaliaFonte foto: ANSA
Immagine di una precedente eclissi lunare, avvenuta nel 2021.

In questa particolare occasione, la Luna si troverà prossimo alla minima distanza dalla Terra (perigeo) e assumerà quindi la condizione che, popolarmente, è definita “Superluna“. Ciò significa che il satellite apparirà un po’ più grande del solito, anche se rendersene conto sarà difficile.

Perché si parla di “Luna rossa”

Si parla di “Luna rossa” perché, durante il fenomeno dell’eclissi lunare, la Luna acquisisce questa particolare colorazione: ciò, come si legge sull”Ansa’, è dovuto al fatto che in quel momento l’atmosfera terrestre indirizza verso il satellite la porzione rossa dello spettro elettromagnetico.

La stessa aureola rossa sarebbe visibile anche se si guardasse l’eclissi dalla Luna invece che dalla Terra: in quel caso, però, si tratterebbe di un’eclissi di Sole, che sarebbe coperto dal passaggio del nostro pianeta.

L’altra eclissi del 2022: quando è prevista

Nel corso del 2022 è prevista anche una seconda eclissi: si verificherà l’8 novembre, ma tale fenomeno sarà del tutto invisibile dal nostro Paese.

Eclissi lunare Fonte foto: ANSA
,,,,,,,