,,

Lotto di vaccini ritirato in Spagna a causa di un insetto: di quante dosi si tratta e di quale vaccino

La vicenda non riguarda l'Italia, nessuno dei lotti oggetto di accertamenti infatti è arrivato nel nostro Paese

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Un lotto di piccole dimensioni e un insetto. Intorno a questi due elementi ruota la vicenda che ha portato al blocco di centinaia di migliaia di dosi di vaccino.

La vicenda non riguarda l’Italia, è bene specificarlo fin da subito. Il lotto infatti era stato fabbricato in Spagna, mentre le dosi erano destinate ad altri quattro paesi, tra i quali appunto non compare l’Italia.

Ecco tutta la storia dall’inizio: di quale vaccino si tratta e perché, nello specifico, si è deciso di interrompere la somministrazione di centinaia di migliaia di dosi per accertamenti.

Lotto di vaccini bloccati a causa di un insetto: di quale vaccino si tratta e di quante dosi

Le fiale che non sono state distribuite alla popolazione spagnola e di quella dei paesi esteri, cioè Norvegia, Polonia, Portogallo e Svezia, sono in tutto 764mila. È stata l’Agenzia del Farmaco spagnola (Aemps) a ordinare il blocco di vaccino Moderna, in via precauzionale.

Il motivo? La presenza di un insetto di piccole dimensioni all’interno di una fiala di vaccino. La notizia, che è stata riportata anche dall’Ansa, è stata resa nota dai media iberici e prima ancora da due comunicati, rispettivamente dell’Aemps e di Moderna, che parlavano di un “corpo estraneo”, senza fare esplicito riferimento a un piccolo insetto.

Si è trattato di una misura precauzionale, tutte le altre dosi sono apparse integre

Si sarebbe quindi trattato di una misura precauzionale, perché solo in una dose è stato trovato l’insetto mentre le altre sono per il momento apparse integre. La dose “difettosa” è stata prontamente scartata e naturalmente non verrà somministrata.

Una dose di vaccino.Fonte foto: ANSA
Una dose di vaccino.

Le parole di Moderna e dell’Aemps: “Non è da aspettarsi qualche altra dose danneggiata”

“Non è da aspettarsi che qualche altra dose del lotto in questione sia risultata danneggiata“, hanno fatto sapere Moderna e l’Agenzia spagnola. Moderna ha anche reso nota l’assenza di problemi riguardanti la “sicurezza ed efficacia” tra le persone che hanno ricevuto una dose proveniente dal lotto ritirato in seguito.

Nel frattempo, in Italia, si parte da oggi con la quarta dose di vaccino anti Covid: ecco a chi sarà somministrata.

Fine stato d'emergenza, colori regioni, mascherine e Green pass: cambiano le misure Covid del governo Draghi Fonte foto: ANSA
Fine stato d'emergenza, colori regioni, mascherine e Green pass: cambiano le misure Covid del governo Draghi

Hai bisogno di etichette personalizzate?

,,,,,,,,